rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Politica

Elezioni a Latina, voti sotto il 3%: esce dal consiglio comunale Gianluca Bono del M5S

La nuova percentuale esclude di fatto il Movimento 5 Stelle dall'assise. Il candidato: "Auguri al sindaco Coletta e alla città"

Il risultato del voto nelle 22 sezioni di Latina ha riservato alcune sorprese. Fra queste c'è l'uscita dall'assise comunale del Movimento 5 Stelle, con il suo candidato sindaco Gianluca Bono. La percentuale di voti conquistata è scesa infatti sotto il 3%, passando di fatto dal 3,28% del primo turno al 2,98%. 

"Il risultato - commenta Gianluca Bono, che invece nel primo turno era entrato in Consiglio - ci esclude dall'assise comunale. Ringrazio tutti gli attivisti, i portavoce locali, regionali e nazionali che, durante una non facile campagna elettorale estiva, senza soluzione di continuità, hanno donato risorse, tempo e passione nell'esclusivo interesse della nostra bellissima città. Ringrazio tutti i cittadini di Latina che, attraverso il voto democratico, hanno rinnovato la loro fiducia sia alla mia persona che al gruppo politico che l'onore di rappresentare. Resto lusingato e fiero di aver rappresentato, al meglio delle mie possibilità, il Comune di Latina in qualità di consigliere, anche se solo per nove mesi. Faccio i miei migliori auguri al sindaco Damiano Coletta e al nuovo consiglio comunale ma, soprattutto, alla città di Latina, che amo e che merita di essere rappresentata nel migliore di modi e nell'esclusivo interesse della collettività".

Non si è fatto attendere il messaggio del sindaco Coletta: "Grazie Gianluca. Sei una grande risorsa per la nostra città per serietà, lealtà e competenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Latina, voti sotto il 3%: esce dal consiglio comunale Gianluca Bono del M5S

LatinaToday è in caricamento