rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Verso il voto

Elezioni amministrative 2022, sette comuni pontini al voto il 12 giugno. Tutte le sfide

Chiamati alle urne i cittadini di Cori, Gaeta, Ponza, Sabaudia, San Felice Circeo, Santi Cosma e Damiano e Ventotene. Chi sono i primi cittadini in corsa

Ci siamo. Domenica 12 giugno, oltre che per i 5 referendum sulla Giustizia, in sette comuni della provincia di Latina si vota anche per elezioni comunali. I cittadini di Cori, Gaeta, Ponza, Sabaudia, San Felice Circeo, Santi Cosma e Damiano e Ventotene sono chiamati alle urne per scegliere il nuovo sindaco e per il rinnovo dei Consigli comunali. Sono in totale 53 i Comuni del Lazio dove si vota per elezioni amministrative di cui 12 con più di 15mila abitanti, tra cui anche Gaeta e Sabaudia.   

A Gaeta il centrodestra, dopo il decennio di amministrazione Mitrano, cerca di mantenere la guida della città del golfo con la candidatura di Cristian Leccese mentre il centrosinistra si presenta diviso con, da una parte, la professoressa Sabina Mitrano (Pd-Azione) e dall'altra l'ex sindaco (ed ex Pds) Silvio D'Amante, appoggiato dal M5S e da una civica. Completano poi il quadro Antonio Salone di Alternativa e Benedetto Crocco sostenuto da Difendi Gaeta-Partito Comunista (qui di seguito tutte le liste e tutti i candidati al Consiglio comunale). 

Sabaudia, invece, torna al voto dopo il terremoto politico del febbraio scorso generato dall’inchiesta “Dune” che ha visto finire agli arresti domiciliari (poi revocati) anche la sindaca Giada Gervasi. Cinque candidati in sfida: tre sono del centrodestra, Alberto Mosca, generale dei carabinieri in pensione sostenuto da FI, Udc e Azione, Enzo Di Capua, ufficiale della GdF in pensione appoggiato da Fratelli d’Italia e Lega, e l'ex sindaco Maurizio Lucci sostenuto da tre liste civiche, uno del centrosinistra, il funzionario regionale Giancarlo Massimi sostenuto dal Pd e una lista civica e il "civico" (nonché ufficiale dell'Esercito) Paolo Mellano (qui di seguito tutte le liste e tutti i candidati al Consiglio comunale). 

Per quanto riguarda i cinque comuni con meno di 15mila abitanti, sfida tra due donne a San Felice Circeo dove Monia Di Cosimo, compagna del sindaco uscente Giuseppe Schiboni, affronta Rita Petrucci, ex presidente del Consiglio comunale. A Ponza sarà duello tra l'ex sindaco (nel 2008) Pompeo Porzio, e il consigliere comunale-ex assessore Francesco Ambrosino. Occhi puntati poi sull’isola di Ventotene per la sfida tra il Popolo della Famiglia, rappresentato dal fondatore Mario Adinolfi e l'attivista per i diritti Lgbt+ Luca Vittori (candidato con la lista del partito Gay); gli altri due candidati sindaco sono Gerardo Santomauro, la cui amministrazione è caduta anzitempo a febbraio, e l'ex segretario comunale Carmine Caputo. A Cori la sfida è tra il primo cittadino uscente Mauro De Lillis ed Evaristo Silvi mentre a Santi Cosma e Damiano il sindaco uscente uscente Franco Taddeo viene sfidato da Antonello Testa.

Elezioni comunali 2022: quando e come si vota

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative 2022, sette comuni pontini al voto il 12 giugno. Tutte le sfide

LatinaToday è in caricamento