rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Verso il voto

Elezioni amministrative 2022, si vota in sette comuni della provincia di Latina

Ancora nessuna certezza sulla data delle consultazioni; nel territorio pontino tornano alle urne per l’elezione del sindaco i cittadini di Cori, Gaeta, Ponza, Sabaudia, San Felice Circeo, Santi Cosma e Damiano e Ventotene

Si torna a votare in primavera con i cittadini di 53 comuni del Lazio che sono nuovamente chiamati alle urne per le elezioni amministrative. Di questi sette sono nella provincia pontina dove gli elettori dovranno scegliere il nuovo sindaco ed esprimersi sul rinnovo dei Consigli comunali.

Ancora non è stata fissata la data delle elezioni che a questo punto potrebbero tenersi in una delle prime domeniche di giugno (non è ancora chiaro infatti se si voterà in una sola giornata, quella di domenica, o in due, quelle di domenica e lunedì).

Come detto sono sette i comuni della provincia di Latina che torneranno alle urne; due quelli con una popolazione superiore ai 15mila abitanti. Si vota a Sabaudia dove l’Amministrazione guidata dal 2017 da Giada Gervasi è terminata prima della naturale scadenza con il Comune travolto dall’inchiesta “Dune” che ha portato agli arresti domiciliare la stessa sindaca Gervasi. L’Ente in questi mesi è guidato dal commissario straordinario Carmine Valente che lo traghetterà fino alle elezioni. L’altro comune con una popolazione superiore ai 15mila, e il più grande di questa tornata elettorale, è quello di Gaeta dove termina l’Amministrazione guidata da Cosmo Mitrano, eletto per il suo secondo mandato nel 2017.

Cinque sono invece i comuni con una popolazione inferiore ai 15mila abitanti: Cori (sindaco Mauro De Lillis), Ponza (sindaco Francesco Ferraiuolo), San Felice Circeo (sindaco Giuseppe Schiboni), Santi Cosma e Damiano (sindaco Francesco Taddeo) e Ventotene. Tutti i comuni vanno tutti a naturale scadenza, ad eccezione proprio di Ventotene, guidata da febbraio scorso dalla commissaria prefettizia Monica Perna in seguito alla caduta dell’Amministrazione guidata dal sindaco Gerardo Santomauro.

Come detto in tutto il Lazio si vota in 53 comuni e tre di questi sono anche capoluoghi di provincia, Frosinone, Rieti e Viterbo, dopo che nella scorsa tornata elettorale di ottobre si è votato a Latina e Roma. Otto dei comuni sono nella provincia di Frosinone, e altrettanti in quella di Viterbo, 7 sono anche nella provincia di Rieti e 23 in quella di Roma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative 2022, si vota in sette comuni della provincia di Latina

LatinaToday è in caricamento