rotate-mobile
Elezioni amministrative 2024

Sei comuni pontini al voto, chi sono i sindaci eletti: tutti i risultati

Terminato lo scrutinio delle Europee, si è proceduto alle operazioni di conteggio dei voti per i sindaci e i consiglieri comunali. In provincia di Latina tornati alle urne 20.909 elettori

E' iniziato alle 14 lo scrutinio per le elezioni amministrative 2024 anche in provincia di Latina. Terminato lo spoglio per le Europee, nei seggi allestiti sul territorio sono state avviate le operazioni per il conteggio dei voti dei sei comuni che hanno eletto il nuovo sindaco e i componenti del consiglio comunale. Per la provincia pontina la tornata delle amministrative ha riguardato solo comuni con una popolazione inferiore ai 15mila abitanti: Maenza, Monte San Biagio, Prossedi, Rocca Massima, Sermoneta e Spigno Saturnia. Il totale è di 20.909 elettori, su una popolazione di 24.232 abitanti.

Il primo dato ufficiale arriva dal comune di Rocca Massima, dove gli elettori hanno riconfermato il primo cittadino uscente, Mario Lucarelli, che conquista il 71,95% dei voti. Intorno alle 17 sono arrivati i risultati definitivi di altri due comuni: a Monte San Biagio gli elettori hanno riconfermato Federico Carnevale, mentre nel comune di Prossedi la vittoria è andata ad Angelo Pincivero, anche lui un uscente. 

Eletti anche i primi cittadini di Maenza e Spigno Saturnia: sono rispettivamente Loreto Polidoro e Marco Vento. L'uktimo dato arrivato è quello di Sermoneta, il comune più grande tornato alle urne, che elegge ancora Giuseppina Giovannoli, sindaca e uscente e arrivata al suo quarto mandato.

Complessivamente 16 i candidati alla carico di sindaco: due a Maenza, l'uscente Claudio Sperduti e Loreto Polidoro; due gli aspiranti primi cittadini in corsa anche a Monte San Biagio, Federico Carnevale ed Ermanna Casale; tre invece nel comune di Prossedi, l'uscente Angelo Pincivero, Ornella Mastrantoni e Loriano Agnessi; stesso numero di candidati per Spigno Saturnia, che vede sfidarsi l'uscente Salvatore Vento, Marco Vento e Williams Di Cesare; Rocca Massima, il piccolo comune al voto con soli 899 elettori, ne conta due, l'uscente Mario Lucarelli e Guido Angiello; infine Sermoneta è invece il centro pontino più grande, chiamato a scegliere tra l'uscente Giuseppina Giovannoli, Antonio Di Lenola, Sonia Pecorilli ed Emanuele Agostini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei comuni pontini al voto, chi sono i sindaci eletti: tutti i risultati

LatinaToday è in caricamento