Elezioni amministrative 2018, Aprilia e Formia al ballottaggio: si vota domenica 24 giugno

Sono 75 i Comuni in Italia, e 10 nel Lazio, chiamati alle urne per il secondo turno. Ad Aprilia la sfida tra i candidati sindaco Vulcano e Terra, a Formia tra Villa e Cardillo Cupo

Domenica 24 giugno i cittadini di Aprilia e Formia saranno di nuovo chiamati alle urne per l’elezione del sindaco. A due settimane dal primo turno nei 75 comuni italiani, tra cui i due pontini, che non eletto il primo cittadino, infatti, è previsto il ballottaggio. Si tratta di comuni con popolazione superiore ai 15mila abitanti, di regioni a statuto ordinario e a Statuto speciale (Sicilia e Sardegna), 14 sono capoluoghi di provincia. Oltre 2 milioni e 793mila gli elettori nei 75 comuni. 

Nel Lazio sono 9 i comuni che torneranno al voto, di questi 5 nella provincia di Roma, uno rispettivamente in quelle di Frosinone e Viterbo, oltre ai due pontini. 

Il ballottaggio ad Aprilia e Formia

Ad Aprilia al ballottaggio si sfideranno Domenico Vulcano, candidato sindaco del centrodestra che al primo turno ha ottenuto il 37,83% delle preferenze (11.468 voti)  e il primo cittadino uscente sostenuto da una coalizione di liste civiche Antonio Terra, sostenuto da una serie di liste civiche, che ha raggiunto il 31,88% (9.664 voti). Ad Aprilia al primo turno ha votato il 56,01% degli aventi diritto  

Risultati primo turno ad Aprilia 

A Formia, invece, i cittadini sono chiamati a scegliere tra la candidata civica Paola Villa, vera sorpresa del primo turno che ha ottenuto il 40,07% dei voti, e il candidato diana coalizione di centrodestra Pasquale Cardillo Cupo che ha raggiunto il 35,09%. A Formia lo scorso 10 giugno si è recato alle urne il 64,67% degli elettori. 

Risultati al primo turno a Formia 

Come si vota

Si vota nella sola giornata di domenica 24 giugno; le urne saranno aperte anche nei seggi di Sabaudia dalle 7 alle 23; lo scrutinio avrà inizio nella stessa giornata di domenica al termine delle operazioni di voto e dopo il riscontro del numero dei votanti.

Poiché al primo turno nessun candidato sindaco ha avuto la maggioranza assoluta dei voti, per il ballottaggio nei comuni con popolazione superiore a 15.000 abitanti si sceglie tra i due candidati che hanno ottenuto il maggior numero di voti. L’elettore vota tracciando un segno sul rettangolo entro il quale è scritto il nome del candidato che si intende votare. Per poter esercitare il diritto di voto presso l’ufficio elettorale di sezione nelle cui liste risulta iscritto, l’elettore dovrà esibire, oltre ad un documento di riconoscimento, la tessera elettorale personale a carattere permanente.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due nuovi positivi al Covid, chiusi tre locali di Latina: il bar 111, L'Ombelico e la pizzeria Scacco Matto

  • Coronavirus, nelle ultime 24 ore 17 contagi nel Lazio e tre in provincia. I dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: 15 nuovi casi nel Lazio, 2 in provincia di Latina. I dati delle Asl

  • Coronavirus: 12 nuovi contagi nel Lazio, nessuno tra i residenti pontini. I dati delle Asl

  • Coronavirus Sabaudia, due bagnini positivi: chiusi due stabilimenti, una palestra e un bar

  • Coronavirus Sabaudia: bagnino positivo al tampone, chiuso stabilimento balneare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento