Mercoledì, 28 Luglio 2021
Politica

Elezioni amministrative 2017, si vota l’11 giugno. Otto comuni pontini alle urne

Fissata dal Ministro dell'Interno la data delle consultazioni per l'elezione dei sindaci e il rinnovo dei Consigli comunali. Eventuale ballottaggio il 25 giugno. In provincia al voto Cori, Gaeta, Ponza, Sabaudia, San Felice Circeo, Santi Cosma e Damiano, Sezze e Ventotene

Si vota l’11 giugno 2017 per le elezioni amministrative

Il Ministro dell’Interno Marco Minniti, con un decreto, ha fissato la data per lo svolgimento delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e il rinnovo dei Consigli comunali, nonché per l’elezione dei consigli circoscrizionali nelle regioni a statuto ordinario.

L’eventuale turno di ballottaggio due settimane dopo, domenica 25 giugno.

Sono 1021, di cui 796 nelle regioni a statuto ordinario e 225 nelle regioni a statuto speciale, i comuni italiani dove si voterà. Nel dettaglio, 153 sono i comuni superiori ai 15000 abitanti, di cui 25 comuni capoluogo di provincia (tra questi 4 comuni capoluogo di regione: Palermo, Genova, Catanzaro e L’Aquila) e 858 comuni inferiori ai 15000 abitanti.

NELLA PROVINCIA PONTINA - Nella provincia pontina si vota in 8 comuni: Cori, Gaeta, Ponza, Sabaudia, San Felice Circeo, Santi Cosma e Damiano, Sezze e Ventotene. Di questi, tre sono i comuni sopra i 15mila abitanti: Gaeta, Sabaudia e Sezze. 

NELLA REGIONE - In tutto il Lazio sono 55 i centri chiamati alle urne il giugno prossimo. Oltre agli 8 della provincia pontina, 9 in provincia di Frosinone, 8 in quella di Rieti, 23 in quella di Roma e 7 in quella di Viterbo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative 2017, si vota l’11 giugno. Otto comuni pontini alle urne

LatinaToday è in caricamento