Elezioni amministrative e referendum: le misure di prevenzione anti Covid-19

Protocollo sanitario e di sicurezza da applicare in occasione delle consultazioni siglato dai ministri dell'Interno e della Salute. Tutte le misure

Anche i cittadini della provincia di Latina sono chiamati alle urne domenica 20 e lunedì 21 settembre per il voto sul Referendum per il taglio dei parlamentari, e quelli di Fondi e Terracina anche per l’elezione del sindaco e il rinnovo del Consiglio comunale. Consultazioni che quest’anno sono inevitabilmente condizionate dall’emergenza coronavirus
E proprio per prevenire il rischio di contagio e, contemporaneamente, garantire il regolare svolgimento del procedimento elettorale, i ministri dell'Interno e della Salute hanno sottoscritto un protocollo sanitario e di sicurezza da applicare in occasione delle consultazioni

Il documento, consultabile sul sito del dipartimento Affari interni e territoriali-Servizi elettorali, spiegano dal Ministero dell’Interno, “prevede le modalità operative e precauzionali rivolte ai componenti dei seggi e agli oltre 51 milioni di elettori distribuiti in 61.572 sezioni. Ciò al fine di contemperare i diritti costituzionalmente garantiti del voto e della salute”.

Tra le misure per l'allestimento e l'ingresso ai seggi, sono previsti accessi contingentati agli edifici che li ospitano, percorsi distinti di entrata e di uscita, distanziamento tra i componenti del seggio e tra questi e gli elettori, in particolare nel momento in cui questi devono rimuovere la mascherina per il riconoscimento, definizione del numero e della disposizione delle cabine elettorali, tenendo conto dello spazio disponibile e delle necessità di movimento.

Per accedere ai seggi elettorali è obbligatorio l'uso della mascherina da parte degli elettori e di ogni altro soggetto che ha diritto ad entrarvi, come i rappresentanti di lista. Analogo obbligo, ricordano sempre dal Ministero dell’Interno, per i presidenti e gli scrutatori di seggio che dovranno sostituire il dispositivo ogni quattro - sei ore e tutte le volte che risulti inumidito, sporco o renda difficoltosa la respirazione. Come indicato, inoltre, nell'articolo 1 del decreto legge 14 agosto 2020, poi, ”limitatamente alle consultazioni elettorali e referendarie dell'anno 2020, l'elettore, dopo essersi recato in cabina e aver votato e ripiegato la scheda, provvede ad inserirla nell'urna".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il protocollo, inviato ai prefetti dal capo del dipartimento, Claudio Sgaraglia, contiene anche le indicazioni sulla igienizzazione dei luoghi e delle operazioni di spoglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Coronavirus Lazio, 197 nuovi casi e un decesso. In terapia intensiva ci sono ancora 22 persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento