Elezioni amministrative, Sermoneta: il programma di Giuseppina Giovannoli in 21 punti

Tra le priorità: decoro urbano, politiche per la scuola, lavori pubblici, rifiuti e occupazione

Ventuno i punti cardine sui quali far ripartire la città di Sermoneta. Parte da qui il programma elettorale di Giuseppina Giovannoli, candidata sindaco per le elezioni del prossimo 26 maggio,che in questi giorni si sta presentando ai cittadini. 

Ventuno sono dunque i temi da affrontare, tra i quali spiccano sostegni efficaci nei confronti del comparto agricolo, un occhio di riguardo verso la crescita delle borgate con l’istituzionalizzazione di comitati per avere un rapporto diretto tra i rappresentanti dei cittadini e l'amministrazione, il centro storico, con l’obiettivo di rendere il borgo nuovamente il biglietto da visita della comunità attraverso una pulizia costante, manutenzioni ordinarie dei vicoli, disciplina del traffico e soprattutto nuovi parcheggi e parcheggi a pagamento per i turisti.

Sermoneta: quattro candidati sindaco per il dopo Damiano

Sempre riguardo al centro storico un passaggio importante del programma riguarda il decoro urbano e un ritrovato senso civico per scoraggiare chi sporca. Particolare attenzione anche all’edilizia scolastica e alle politiche per la scuola, fiscalità e bilancio, ma anche ai giovani e ai portatori di handicap, che vanno tutelati e difesi. Un punto del programma, inoltre, prevede l’informatizzazione dei servizi, utili a colmare il gap tecnologico tra ente e cittadinanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sui lavori pubblici, invece, l’obiettivo è chiaro e si concentra sulle manutenzioni ordinarie, soprattutto sulle strade. Capitoli importanti del programma, infine, riguardano la funzionalità della macchina amministrativa, l’attenzione ai servizi sociali, all’occupazione, ai pendolari, alla qualità della vita, alla raccolta differenziata che dovrà tornare alle percentuali di 5 anni fa, ma anche a sport e associazionismo, al turismo, all’urbanistica, alla cura del verde pubblico, fino ad arrivare alla Ztl e alle “Zone 30” davanti alle scuole: “Il nostro programma elettorale – ha spiegato il candidato sindaco Giuseppina Giovannoli – non è un libro di sogni, ma è formato da proposte concrete e fattibili, che sappiamo come realizzare forti dell'esperienza, ma soprattutto della capacità, competenza e intraprendenza che ci contraddistingue”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus Latina: i contagi non si fermano, 84 casi in più in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: sono 75 in provincia, 22 solo a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento