Elezioni amministrative a Terracina: Giorgia Meloni lancia la candidatura a sindaco di Roberta Tintari

La leader di Fratelli d'Italia presente a Borgo Hermada per aprire la campagna elettorale del partito per il voto del 20 e 21 settembre

"Campagna elettorale molto importante qui, ci tenevo a venire qui a sostenere la candidatura di Roberta Tintari. Questa è una terra nella quale si respira amore, patriottismo, i valori fondamentali che noi continuamo a difendere nonostante siano considerati politicamente scorretti: la difesa dell'identità, qualcuno direbbe Dio, patria, famiglia. E in un territorio come questo questi valori hanno ancora un senso, non sono idee astratte. Qui FdI vanta una delle sue migliori amministrazioni di sempre. A noi piace più che promettere, raccontare quello che abbiamo fatto".

Così la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, arrivata ieri sera a Borgo Hermada, lancia la candidatura a sindaco di Roberta Tintari nelle elezioni amministrative del 20 e 21 settembre.

"Devo ringraziare, prima di Roberta che raccoglie questo testimone, Nicola Procaccini - agigunge subito Giorgia Meloni - perché quando lui fece la scelta di abbandonarmi per diventare sindaco di questa città perdevo uno dei miei più validi collaboratori ma sapevo che avrebbe fatto tanto e bene per questa città. non è stato facile perché Terracina è stata sfortunata ma è stata capace di superare le avversità e di rimboccarsi le maniche. L'amministrazione ha tirato fuori l'anima vera di questa città, fatta di persone abituate a ripartire. Ora il testimone passa da Nicola a Roberta, che ha già dimostrato la sua concretezza e la sua determinazione. Si sa che non sono di quelle femministe che pensa che se c'è una donna per forza deve essere meglio. Ma Roberta è una donna capace e quando le donne sono capaci hanno una marcia in più in termini di concretezza. Sarà che noi non abbiamo tempo, noi dobbiamo fare. L'aver portato la prima donna candidata sindaco a Terracina è stata un'altra dimostrazione del fatto che la competenza è un elemento fondamentale per noi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La leader del partito affronta poi il tema della scuola, dei migranti, agricoltura e turismo e poi chiude lanciando un appello al voto: "Ci dovete dare un mano a portare avanti questa storia - ha detto alla platea - a dimostrare che la politica può essere fatta in modo diverso, vissuta come missione e sacrificio per la gente. Non abbiamo cose da promettere, basta che vi guardate indietro e pensate a Terracina come era anni fa e date la possibilità a queste persone di continuare ad amare questa terra. Noi vi promettiamo che prenderemo questo laboratorio e lo porteremo anche al governo della nazione"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento