Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

Elezioni 2021, oltre a Latina al voto altri 11 comuni pontini: i candidati sindaco e le liste

Alle urne i cittadini di Castelforte, Cisterna, Formia, Itri, Minturno, Norma, Pontinia, Priverno, Roccasecca dei Volsci, Sezze e Sperlonga. Sono 38 gli aspiranti primo cittadino

Oltre a Latina sono 11 i comuni della provincia pontina chiamati nuovamente alle urne il 3 e 4 ottobre per l’elezione del sindaco ed il rinnovo dei Consigli comunali: Castelforte, Cisterna, Formia, Itri, Minturno, Norma, Pontinia, Priverno, Roccasecca dei Volsci, Sezze Sperlonga.

In quattro di questi (Cisterna, Formia, Minturno e Sezze), con una popolazione superiore ai 15mila abitanti, se non si dovesse conoscere il nome del nuovo primo cittadino al termine della due giorni di voto si andrà al ballottaggio due settimane dopo; per tutti gli altri, invece, non è previsto il secondo turno e potrà essere proclamato il sindaco già nella giornata di lunedì 4 ottobre al termine dello spoglio dei voti.

I candidati nelle città con il ballottaggio

Torna alle urne anzitempo Cisterna dove sono 5 i candidati sindaco, 19 le liste che li sostengono e oltre 400 gli aspiranti consiglieri. Tra i candidati Angela Coluzzi con la lista “Angela Coluzzi Sindaco”; 5 invece quelle a sostegno di Pierluigi Di Cori (Lega, Cambiamo!, Partito Liberale Europeo, Prima Cisterna, Cisterna e Basta). In corsa anche Laureta Jaku con "Uniti per Cisterna", Valentino Mantini sostenuto da sei liste (Pd, Psi, M5S, Civica Innamorato/Melchionna, Conosco Cisterna, Sempre Cisterna) e Antonello Merolla con lo stesso numero di liste (Forza Italia, Udc, Fratelli d’Italia, la lista civica Cisterna Città, Viviamo Cisterna, Cisterna Comune).

Si vota prima della scadenza naturale, dopo la caduta dell’Amministrazione Villa, anche a Formia; 5 anche qui gli speranti primo cittadino: si candidano di nuovo Gianfranco Conte con 3 liste (Formia ConTe, Nuova Area, Progetto Democratico - Formia 4.0) e Amato La Mura sostenuto invece da 4 liste (Amato La Mura Sindaco - Prima Formia, FormiAmo il futuro, Guardare Oltre, Resurgo - Amato La Mura Sindaco). In corsa per diventare sindaco anche Luca Magliozzi con tre liste (Demos, Pd, Forum Formia Futura) e Gianluca Taddeo con un esercito di 6 liste (Forza Italia, Fratelli d’Italia, Taddeo per Formia, Periferie al centro, Formia Vinci, Anima Popolare). Prova a ridiventare primo cittadino anche Paola Villa, sostenuta da tre liste (Un’altra città, Movimento 5 Stelle, Io resisto per Formia).

Sono 3 invece i candidati sindaco ed 11 le liste a Minturno dove ha confermato al propria candidatura il primo cittadino uscente Gerardo Stefanelli (Minturno 2030, Città Futura, Idee e Legalità, Insieme per Minturno, Pd). Lo sfidano in questa tornata elettorale Pino D’Amici sostenuto da 4 liste (Fratelli d’Italia, Minturno Domani, Minturno Libera, D’Amici Sindaco) e Massimo Moni (Lista Galasso, Lega).

Sfida a 5 anche a Sezze, che torna al voto dopo 6 mesi di commissariamento in seguito alla caduta dell’Amministrazione Di Raimo. Sergio Di Raimo sceso di nuovo in campo sostenuto da 5 liste (Pd, Sezze Futura, Sezze Protagonista, Di Raimo Sindaco, Per Sezze); dovrà vedersela con Serafino Di Palma, appoggiato 4 liste (Impronta Setina - Di Palma Sindaco, Fratelli d’Italia, Sezze Cambia, Lega), il civico Lidano Lucidi (Identità Setina, Lucidi Sindaco, Progetto Sezze 2000), Mirko Millozza del Partito Comunista Italiano e Rita Palombi sostenuta da Sezze Bene Comune.

I candidati nelle città senza ballottaggio

Sono sette invece le città dove non è previsto il ballottaggio. A Castelforte sono tre i candidati sindaco: l’uscente Giancarlo Cardillo (Castelforte Futura), Gianpiero Forte (Liberi per Castelforte) e Felice Pompeo Castelforte Rinasce). Altrettanti anche ad Itri che torna al voto dopo la fine anticipata dell’Amministrazione Fargiorgio. Antonio Fargiorgio che concorre di nuovo per conquistare la fascia tricolore (Itri Facciamo Futuro) con Giovanni Agresti (Ripartiamo con Agresti Sindaco) e Giuseppe De Santis (Promessa per Itri). Tre anche a Norma i candidati sindaco: Mario Cassoni (Rinascita Popolare), Andre Dell’Omo (Progetto Norma) eGianfranco Tessitori (Norma Protagonista); mentre sono 4 a Pontinia tra cui l’uscente Carlo Medici (Pontinia Città Ideale); gli altri aspiranti primi cittadino sono Massimiliano Antelmi (Progetto Pontinia Futura), Pasqualino Pisano (M5S) ed Eligio Tmbolillo (Progetto per Pontinia). Sfida a due invece a Priverno dove il primo cittadino uscente Anna Maria Bilancia (Ancora per Priverno) dovrà vedersela con Ernesto Carlo Desideri (Agenda per Priverno); due i candidati anche a Roccasecca dei Volsci dove è in corsa il sindaco uscente Barbara Petroni (Vivere la Rocca) contro Massimo Mattoni (Roccasecca Domani). Infine, corsa a tre per la guida della città di Sperlonga; i candidati sono l’uscente Armando Cusani (Cusani per Sperlonga), Marco Toscano (Sperlonga Cambia) e Vincenzo Viola (Insieme con Vincenzo Viola Sindaco). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2021, oltre a Latina al voto altri 11 comuni pontini: i candidati sindaco e le liste

LatinaToday è in caricamento