Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica

Elezioni comunali 2021 a Latina: Giovanna Miele candidata al Consiglio con la Lega

L’annuncio con una diretta Facebook: “Siamo leali al candidato sindaco del centrodestra, leali alla colazione ma non necessariamente fedeli. Saremo sempre vigili e attenti per supportare i cittadini all’interno dell’Assise”

Giovanna Miele si candida al Consiglio comunale di Latina con la Lega. A fare l’annuncio è stata lei stessa nel corso di una diretta Facebook, in cui ha spiegato i motivi che l’hanno portata, in vista delle elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre, a scegliere il partito del Carroccio, lo stesso che per settimane ha proposto la sua candidatura a sindaco per il centrodestra.

“Oggi non è il momento delle scelte, perché quelle le ho fatte anni fa quando ho deciso di intraprendere la mia attività politica nell’area moderata del centrodestra” ha detto Miele che, eletta alle scorse elezioni in Consiglio comunale con Forza Italia poi si allontanata portando alla nascita di Laboratorio identità futuro attraverso cui, ha detto, “ in questi 5 anni di amministrazione ho potuto verificare la grande passione che c’è nei cittadini, nei professionisti nei giovani per la politica che si è potuta concretizzare nel dialogo, negli incontri, nelle proposte e nelle idee”. Ma, aggiunge Miele, “proprio all’interno di Laboratorio identità futuro è nata l’idea della mia candidatura a sindaco, abbandonata però già due mesi fa quando ci siamo resi conto di non poter essere il gruppo che poteva mettere insieme il centrodestra che deve invece ritrovare l’armonia per affrontare le battaglie che ci aspettano.

Abbiamo purtroppo abbandonato, però, purtroppo questa idea nonostante per  noi incarnasse condivisione, collaborazione ma soprattutto rinnovamento. La necessità però di collocarci all’interno del centrodestra è primaria, ed è per questo che oggi decidiamo di candidarci con la Lega perché ha abbracciato e reso proprio il nostro motto che è quello di avvicinare le persone e lo ha fatto attraverso anche la battaglia e la proposta del mio nome come candidato sindaco ai tavoli locali, regionali e nazionali. Lo facciamo anche per lealtà rispetto a quello che ci siamo sempre detti e per le battaglie fatte, lo facciamo perché è sempre più concreta l’ipotesi di un campo largo con i moderati sempre più protagonisti nel centrodestra”.

“Ribadiamo - ha poi concluso Miele - che saremo sempre leali rispetto al candidato sindaco del centrodestra, ma saremo sempre vigili e attenti per supportare i cittadini all’interno dell’Assise attraverso una rappresentanza che sia appunto leale al centrodestra ma non necessariamente fedele”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali 2021 a Latina: Giovanna Miele candidata al Consiglio con la Lega

LatinaToday è in caricamento