Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

Elezioni comunali 2021 a Latina: Zuliani punta su cultura, scuola e giovani

Di questo si parlerà nella prima delle quattro tavole rotonde organizzate dalla candidata sindaco all’Evergreen per approfondire alcuni degli argomenti del suo programma elettorale

Quattro tavole rotonde, quattro appuntamenti aperti per riflettere sul futuro della città di Latina con la candidata sindaco Nicoletta Zuliani. Questa l’iniziativa che prenderà il via giovedì 9 settembre alle 17.30 all’Evergreen dove Zuliani e i suoi collaboratori approfondiranno alcuni dei temi trainanti nel loro programma elettorale. 

Nella prima conferenza si parlerà di “Cultura, scuola, politiche di prossimità e giovani”, “a partire dalle attuali esigenze derivanti soprattutto dal mancato, o debole, raccordo tra il Comune e gli altri operatori di settore, pubblici e privati. Costruire in questi campi un’ampia rete di alleanze, avvalendosi degli strumenti normativi di cui l’Ente già dispone, aprirebbe molteplici strade verso una migliore valorizzazione del territorio e delle competenze: quella di un Piano strategico culturale, che faccia convergere la promozione della conoscenza e il marketing territoriale nel quadro comune di un turismo dinamico e sostenibile; quella dell’apertura degli Istituti scolastici cittadini in orario extra-didattico, a beneficio della collettività e delle associazioni di promozione sociale, culturali, artistiche locali; quella di un’opposizione decisa all’aumento di NEET (giovani che non hanno, né cercano, un impiego e non frequentano una scuola) attraverso nuove forme di orientamento al lavoro”.

Nel corso di questo e dei successivi incontri, sui temi “Trasporti e Smart City”, “Marina e Sviluppo”, “Ciclo dei rifiuti e Salute”, sono previsti interventi di professionisti dei diversi ambiti.

Il criterio di scelta fissato da Zuliani, nello stabilire la cornice degli eventi in calendario, è quello dell’open access. “Restringere il campo visivo entro spazi rigidamente definiti non si addice allo spirito di questa squadra, né all’ideale di comunità che essa intende promuovere. Alla luce delle priorità attuali, inclusa quella di ricostruire una forma di affezione e di partecipazione alla politica, anche una campagna elettorale può nutrirsi della naturalezza di una conversazione fluida e priva di contorni, sia anche esposta a sviluppi imprevedibili. Cosa me lo fa credere? Settimane ad osservare trentadue persone, intorno a me, costruire in questo preciso modo un legame significativo e tracciare un itinerario comune”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali 2021 a Latina: Zuliani punta su cultura, scuola e giovani

LatinaToday è in caricamento