rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Politica

Elezioni europee - Risultati a Latina: vince il Pd, Forza Italia cala

Il Pd supera il 30% e si attesta come primo partito, seguito da Fi che si ferma però a poco meno del 26% davanti al Movimento 5 Stelle. Più di 52mila voti per Cusani, in bilico il suo seggio al Parlamento Europeo

È terminato questa mattina presto lo scrutinio delle schede nelle 508 sezioni della provincia di Latina per quanto riguarda le elezioni europee.

AFFLUENZA - Alle 23 di ieri sera quando sono stati chiusi i seggi avevano votato poco più della metà degli elettori, 255.114 sui 460.713 aventi diritto, intorno al 55%. Un vero e proprio crollo nella provincia pontina – il dato è decisamente inferiore alla media nazionale di circa 10 punti - dove sostanzialmente hanno retto solo gli otto comuni dove si votata anche per l’elezione del sindaco.

AFFLUENZA AL VOTO ALLE 23 – TUTTI I DATI

I RISULTATI – Sorprende nel territorio pontino anche il risultato di queste elezioni europee da cui esce vincitore il Partito Democratico che si attesta sul 30,69% (74063 voti), un vero successo nella provincia di Latina per la squadra del presidente del Consiglio comunque nonostante i circa 10 punti sotto rispetto al dato nazionale. Secondo partito Forza Italia (62534 voti), che regge all’attacco del Movimento 5 Stelle, ma perde decisamente qualcosa in quella che da sempre è una roccaforte del partito di Berlusconi che in questa tornata elettorale raggiunge il 25,91% distanziando di poco proprio Grillo che raggiunge il 22,90% (56276 votanti). Subito dietro Fratelli d’Italia con il 7,28%, un ottimo dato per la formazione di Giorgia Meloni che invece a livello nazionale quando non raggiunge la soglia del 4%, poi Nuovo Centrodestra con il 6,90%, L’Altra Europa con Tsipras fermo al 2,81%, Lega Nord (154%), Scelta Europea (0,71%), i Verdi (0,58%), Italia dei Valori (0,51%) e Io Cambio (0,12).

NEL CAPOLUOGO - Trionfo del Pd anche nel capoluogo pontino dove il partito del premier Renzi sfiora il 32% (31,96%). Il secondo partito a sorpresa è il Movimento 5 Stelle che con il suo 23,99% supera anche Forza Italia che si attesta sul 21,26%. Un buon 10,75% per Fratelli D'Italia davanti a Nuovo Centrodestra fermo al 5,94%.

I RISULTATI NEL RESTO DEL PAESE

I CANDIDATI PONTINI – Quando ancora manca qualche seggio da scrutinare comincia a delinearsi il quadro del risultato elettorale dei 4 candidati pontini. Il più votato è Armando Cusani (Forza Italia) che nel territorio pontino raccoglie 23867 voti (oltre 55mila in tutta la circoscrizione dell’Italia centrale dietro solo a Tajani e Alessandra Mussolini) ma il cui futuro al Parlamento Europeo appare incerto e soprattutto dipende dalla decisione di Alessandra Mussolini - seconda più votata per Forza Italia nella circoscrizione dell'Italia Centrale -: solo se lei deciderà di rimanere in Senato, per Cusani si spalancheranno le porte a Bruxelles. Fuori dai giochi, invece, Pasquale Maietta, il candidato di Fratelli d’Italia votato da 8223 elettori (9651 i voti in tutto il collegio), Enrico Tiero di Nuovo Centrodestra con 7969 voti in provincia, che però va meglio nella circoscrizione superando le 10mila preferenza e Antonio Raimondi per Scelta Europea con poco più di 800 voti in provincia e 1160 nel collegio.

IL COMMENTO DEL PD

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni europee - Risultati a Latina: vince il Pd, Forza Italia cala

LatinaToday è in caricamento