Politica

Elezioni europee, Lega primo partito nel Lazio. Zicchieri: "Siamo orgogliosi"

Il commento del coordinatore regionale della Lega Francesco Zicchieri al voto delle europee

Il coordinatore della Lega del Lazio e vice capogruppo alla Camera Francesco Zicchieri commenta il risultato ottenuto dal partito nella competizione per le europee, che catapulta la Lega a primo partito del Lazio. 

"Sono orgoglioso del risultato ottenuto dalla Lega - dice Zicchieri - Siamo il primo partito nella regione e nelle singole province. A Frosinone siamo addirittura al 42,8 per cento, a Rieti e a Viterbo abbiamo superato il 41 per cento, a Latina siamo al 38,9. Sono risultati straordinari, frutto del grande lavoro svolto nei territori giorno per giorno, vicini ai cittadini, alle famiglie, ai lavoratori e alle imprese. La direzione è quella giusta e gli elettori ce l'hanno riconosciuto in pieno. Ora gambe in spalla e subito al lavoro". 

La percentuale raggiunta dalla Lega nel Lazio si attesa sul 32,6%, simile al dato nazionale. Un numero che, se confrontato con le elezioni regionali del marzo 2018 che portarono alla vittoria di Zingaretti, appare triplicato in poco più di un anno: da 252.772 a 793.888. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni europee, Lega primo partito nel Lazio. Zicchieri: "Siamo orgogliosi"

LatinaToday è in caricamento