rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica

Elezioni comunali, a Latina scrutinio lento. Partita ancora aperta tra Zaccheo e Coletta

Il centrodestra è in netto vantaggio rispetto al sindaco uscente di Lbc, ma scende di poco sotto il 50% con quasi la metà delle sezioni scrutinate

Procedono molto a rilento le operazioni di scrutinio nel comune capoluogo. A Latina a 10 ore dall'apertura delle urne sono ufficiali i dati di 70 sezioni sulle 116 complessive. Fin dalle prime battute è stato chiaro il netto vantaggio del candidato del centrodestra Vincenzo Zaccheo che ha distanziato di molti punti percentuale l'uscente Damiano Coletta.

Zaccheo in particolare, in alcuni momenti, ha raggiunto e superato la soglia del 50%, attestandosi anche al 52, e facendo presagire una vittoria al primo turno.. Con l'avanzare delle operazioni di scrutinio però la situazione si è lievemente modificata e con 70 sezioni completate Zaccheo è sceso di nuovo sotto il 50%, riaprendo di fatto la partita per Coletta.

Non supera invece il 5% la candidata sindaco Annalisa Muzio mentre restano sotto il 4% tutti gli altri candidati: Antonio Bottoni, con 3,36%, Gianluca Bono con il 3,27%, Nicoletta Zuliani 2,96, Sergio Sciaudone 0,61, Andrea Ambrosetti 0,39, Tonino Mancino 0,15.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali, a Latina scrutinio lento. Partita ancora aperta tra Zaccheo e Coletta

LatinaToday è in caricamento