rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
In vista del voto del 25 settembre

Elezioni politiche 2022, i candidati di FdI: Calandrini in corsa per un posto in Senato

E’ in terza posizione nel plurinominale, mentre non c’è Giorgia Meloni nel collego uninominale di Latina dove viene candidata Chiara Colosimo. Completano la squadra pontina Maurizia Barboni e Sara Kelany

Nicola Calandinri in corsa di nuovo per un posto in Senato mentre Giorgia Meloni non sarà la candidata nel collegio uninominale di Latina alla Camera. Sono state definite anche le liste dei candidati di Fratelli d’Italia per le elezioni politiche del 25 settembre. Scelte che nel territorio pontino, commenta il senatore Calandrini, coordinatore provinciale di FdI, sono “il risultato dell’esigenza di coniugare la rappresentanza del territorio e istituzionale con la competenza di carattere tecnico”. 

Calandrini è stato inserito in terza posizione nel listino per il collegio plurinominale al Senato che aggrega per intero le provincie di Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo, più alcuni comuni della città metropolitana di Roma. “Ringrazio Giorgia Meloni e il partito per avermi scelto a rappresentare Fratelli d’Italia con una candidatura in una ottima posizione, che va a ripagare il grande lavoro svolto in Senato e il lavoro portato avanti in provincia non solo da me ma da tutti i rappresentanti del partito nel corso di questi ultimi anni. Una attività fatta di grande impegno, serietà, attenzione alle esigenze dei cittadini  attraverso una presenza costante e capillare che ha consentito al partito nella nostra provincia di poter crescere e consolidare la sua posizione nelle amministrazioni e tra la gente. La posizione numero tre nel collegio del Senato è un segnale di grande attenzione perché mi pone dopo due nomi illustri quali il capolista Andrea Augello e un’altra figura importante del partito a livello nazionale, come la collega senatrice Isabella Rauti".         

Al collegio uninominale di Latina alla Camera non è stata candidata Giorgia Meloni, come era stato vociferato nelle scorse settimane, ma la giovane consigliera regionale Chiara Colosimo. “Accogliamo con piacere la candidatura al collegio uninominale della Camera di Chiara Colosimo, che soprattutto nella sua veste di presidente della commissione trasparenza della Regione Lazio ha già rappresentato ottimamente le esigenze di tutte le province della regione nel suo importante lavoro alla Pisana - ha detto ancora Calandrini -. Anche la candidatura della dottoressa Maurizia Barboni nel plurinominale alla Camera rappresenta un ulteriore elemento di attenzione e considerazione per il lavoro svolto da Fratelli d’Italia a livello provinciale. Infine, esprimo soddisfazione per la candidatura (fuori dalla Regione Lazio) di un’altra esponente del nostro territorio, Sara Kelany, che è stata scelta per il suo lavoro di carattere tecnico svolto nei dipartimenti tematici del partito, nell’ambito delle attività di studi e di approfondimenti sulle varie tematiche affrontate da Fratelli d’Italia”. 

“A partire da domani io, insieme agli altri candidati e a tutti i rappresentanti di Fratelli d’Italia, saremo presenti con attività e iniziative per far conoscere i dettagli del nostro programma elettorale e la nostra proposta per cambiare il Paese, attraverso misure concrete in grado di rispondere alla crisi economica e sociale in atto e alle esigenze di cittadini, imprese, e realtà associative” ha poi concluso Calandrini.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni politiche 2022, i candidati di FdI: Calandrini in corsa per un posto in Senato

LatinaToday è in caricamento