rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Lazio verso il voto

Elezioni nel Lazio, si chiudono le “regionarie” del M5S: chi sono i candidati pontini più votati

Terminate le operazioni di voti online degli iscritti al movimento utile per la composizione delle liste in vista delle regionali di febbraio. La più votata Maria Grazia Ciolfi, poi Osvaldo Agresti e Paola Villa. Tutti i risultati

Sono state chiuse le “regionarie” del Movimento 5 Stelle con cui i pentastellati scelgono i candidati di tutte e cinque le province del Lazio per le elezioni regionali di febbraio. Le operazioni di voto sulle autocandidature (17 nel territorio pontino) si sono concluse alle 22 del 5 gennaio e sul sito del M5S sono stati pubblicati i risultati. “La liste provinciali di candidati - si legge ancora sul sito -, a seguito della votazione, saranno formate secondo l’ordine del numero di preferenze ricevute, dal più alto al più basso, e nel rispetto dell’equilibrio di genere” così come previsto dalle leggi elettorali regionali del Lazio, come anche della Lombardia che andrà al voto sempre il 12 e 13 febbraio. “Nel caso in cui non fosse comunque possibile formare liste che rispettino i requisiti di legge (numero minimo di candidati o equilibrio di genere) o qualora in prossimità della scadenza del termine per la presentazione delle liste presso le rispettive circoscrizioni dovessero presentarsi situazioni impreviste e/o eccezionali tali da pregiudicare il regolare deposito delle liste, il Presidente adotterà ogni determinazione utile a consentire al MoVimento la regolare presentazione delle liste. In caso di parità avrà la precedenza il candidato da più tempo iscritto al MoVimento 5 Stelle” (qui tutti i risultati).

Per quanto riguarda la provincia pontina possono essere da quattro a sei i candidati che comporranno la lista, metà uomini e metà donna. Bassa l’affluenza al voto nella circoscrizione di Latina: si sono espressi, infatti, solo 463 dei 1.519 aventi diritto, pari al 30,48%. La più votata è risultata essere Maria Grazia Ciolfi, ex consigliera comunale di Latina eletta tra le fila di Lbc e poi passata al Movimento 5 Stelle, con 165 preferenze; dietro di lei il consigliere comunale di Itri Osvaldo Agresti con 163 voti e Paola Villa, ex sindaco di Formia e attuale consigliere comunale espressione della lista “Un’Altra città” - ma alle ultime elezioni candidata sindaco proprio con il sostegno del Movimento 5 Stelle - con 109 voti; ancora più dietro Francesco Furlan con 73 preferenze e Ilenia Borace con 72; poi Anna Sacchetti, 48 voti, Paola Becherucci e Angelo Orlandi, entrambi a 33 voti. Più staccati tutti gli altri (tutti i risultati nella provincia di Latina riportati nella tabella in basso).

regionarie 2023 m5s risultati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni nel Lazio, si chiudono le “regionarie” del M5S: chi sono i candidati pontini più votati

LatinaToday è in caricamento