rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Lazio verso il voto

Regionali, D’Amato a Latina per Campagna: “Qui una bella storia che parte dal coraggio dei ragazzi”

Il candidato alla presidenza del Lazio al lancio della campagna elettorale della capolista della sua lista civica: “La forza e l'energia di questi ragazzi mi ha davvero commosso. Prometto loro che farò di tutto per vincere”

E? arrivato a Latina anche per lanciare la campagna elettorale di Valeria Campagna, Alessio D?Amato protagonista ieri di un mini-tour nel capoluogo pontino. Capolista proprio della civica che porta il nome del candidato alla presidenza della Regione Lazio per il centrosinistra alle elezioni del 12 e 13 febbraio, la giovane pontina, ma già con una grande esperienza alle spalle come consigliera comunale e provinciale, si è presentata ai cittadini nel corso di un evento che si è tenuto nello spazio polifunzionale Latinadamare. Al suo fianco, oltre al presidente di Lbc Damiano Coletta, anche la segretaria Elettra Ortu La Barbera e la candidata sempre nella lista civica D?Amato Presidente, ma nel collegio di Roma e della Città Metropolitana, la consigliera regionale uscente Marta Bonafoni. 

?La forza e l'energia delle ragazze e dei ragazzi della Lista civica D'Amato Presidente della provincia di Latina mi ha davvero commosso - ha detto il candidato del centrosinistra alla presidenza del Lazio -. Qui c'è davvero un'altra storia da raccontare. Una storia bella, colorata, di passione, forza e coraggio. Il coraggio di tanti ragazzi impegnati nella politica territoriale, come Valeria Campagna, che a soli 25 anni è la capolista della lista a Latina e come Francesco Grasso, Francesca Caschera, Andrea Palombi, Marina La Rotonda e Sandro Libianchi gli altri candidati della lista. A lei e a tutti i candidati prometto che farò di tutto per vincere questa campagna elettorale. Lo devo a persone come loro che ancora credono in una politica bella, appassionata e coraggiosa. A loro grazie, e grazie anche a Damiano Coletta, ex sindaco di Latina, combattente e appassionato uomo delle istituzioni e animatore della lista?.

?La lista civica D?Amato Presidente metterà a sistema le storie virtuose di civismo e di bene comune, quelle esperienze che nelle città della provincia di Latina hanno contribuito e contribuiscono ad un vero cambiamento - ha detto Campagna -. Come abbiamo fatto a Latina con la rivoluzione di Latina Bene Comune. Un patrimonio umano, una radicalità di idee, che mettiamo a disposizione di Alessio D'Amato: l?uomo giusto al momento giusto. Il profilo ideale per raccogliere la forza dei risultati che ci lascia l?amministrazione di Zingaretti e rilanciarla per il futuro della Regione Lazio. Corriamo incontro a questo futuro e facciamolo con convinzione: possiamo vincere?. 

?Valeria Campagna è la candidata che rappresenterà tutto il movimento Lbc alla Regione e sarà la portatrice dei nostri ideali e valori - dicono dal movimento presieduto dall?ex sindaco Damiano Coletta -. La scelta di concorrere con la Lista civica D'Amato Presidente è in continuità con il nostro civismo che ci ha sempre contraddistinto e valorizzato nel nostro territorio. Un valore che ha portato, in questi anni a Latina, un vero cambiamento firmato Lbc. Alessio D'Amato ci è sembrato, fin da subito, il profilo ideale per continuare i risultati dell?amministrazione Zingaretti e rilanciare il futuro della Regione Lazio su temi come sanità, istruzione, territorio e ambiente?.

Nei giorni scorsi Valeria Campagna ha partecipato anche alla presentazione della lista di D?Amato a Roma. ?A Latina ci presentiamo con una lista giovane - ha detto in quell?occasione -. Siamo giovani ma abbiamo alle spalle una lunga storia nei nostri territori. Ci hanno dato sempre per sconfitti ma alla fine il centrosinistra ha vinto nelle ultime tre tornate elettorali. La nostra forza è la credibilità delle nostre idee, del nostro impegno nell?amministrazione della cosa pubblica?. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali, D’Amato a Latina per Campagna: “Qui una bella storia che parte dal coraggio dei ragazzi”

LatinaToday è in caricamento