Martedì, 19 Ottobre 2021
Regionali Lazio 2013

Elezioni regionali 2013, aggiornamenti e risultati in diretta da Latina

LatinaToday anche oggi pomeriggio seguirà in diretta lo spoglio delle schede relative all'elezione del presidente della Regione Lazio e al rinnovo del Consiglio

Archiviate le politiche di ieri, oggi è la giornata delle elezioni regionali. Alle 14 inizia, infatti lo spoglio delle schede per l’elezione del presidente della Regione e il rinnovo del Consiglio.

Anche oggi, LatinaToday seguirà in diretta lo scrutinio aggiornandovi in diretta sui risultati del Lazio ma anche della provincia di Latina.

GLI AGGIORNAMENTI

Nicola Zingaretti è il nuovo presidente della Regione Lazio. Anche se mancano ancora alcune sezioni da scrutinare e con i dati a disposizione nella serata, il candidato del centrosinistra dovrebbe attestarsi su un dato che si aggira intorno al 40% distaccando di una decina di punti il suo diretto avversario, il candidato del centrodestra Francesco Storace.

RISULTATI IN DIRETTA PER IL LAZIO

RISULTATI IN DIRETTA PER LA PROVINCIA DI LATINA

ORE 22.35 - AGGIORNAMENTO REGIONALE - (Scrutinate 3.470 sezioni su 5.267): Nicola Zingaretti sempre più saldamente in vaggio con il suo 40,97%, davanti a Francesco Storace al 29,09. Dietro Davide Barillari del Movimento 5 Stelle che fa registrare comunque un buon 20,25. Decisamente più lontani Giulia Bongiorno al 4,58% e Sandro Ruotolo al 2,18%. (tutti i risultati). AGGIORNAMENTO PROVINCIALE - Quando sono state scrutinate 392 sezioni su 506 è sempre Francesco Storace ad essere in vantaggio nel territorio pontino. Il leader del centrodestra è al 41,32%. Più dietro Zingaretti con il 30,83%, Davide Barillari al 18,35%, Giulia Bongiorno al 5,58% e Sandro Ruotolo all'1,39% (tutti i risultati)

ORE 21.37 - Francesco Storace saldamente in testa nel capoluogo pontino - aggiornamenti da Latina

ORE 21.10 - AGGIORNAMENTO REGIONALE - Quando sono state scrutinate quasi la metà delle sezioni (2.553 su 5.267), Nicola Zingaretti incrementa il suo vantaggio su diretto avversario, Francesco Storace. Il primo è al 41,50% mentre il secondo è al 28,70. Dietro sempre Barillari con il 20,19%, Bongirono con 4,48 e Ruotolo al 2,21%. AGGIORNAMENTO PROVINCIALE - Sempre in controtendenza la provincia di Latina che vede Storace avanti con 41,63%, poi Zingaretti con il 31,48%, Barillari al 17,73%, Bongiorno al 5,63% e Ruotolo all'1,32%

ORE 20.45 - A Latina città si conferma davanti Storace - aggiornamenti sui risultati del capoluogo pontino

ORE 20 - Parla Nicola Zingaretti che, anche se ancora i dati non sono ufficiali, è il nuovo presidente della Regione Lazio: "Sarò il presidente di tutti"

ORE 19.50 - Botta e risposta tra i due diretti avversari a queste elezioni regionali. Frnacesco Storace chiama Zingaretti per farlgi gli auguri. Zingaretti dopo i risultati che lo danno candidato vincente: "Ringrazio Storace per gli auguri, si è battuto in questa campagna elettorale. Ringrazio il mio comitato, persone silenziose che si sono buttate nella mischia in un momento difficile. Ringrazio gli elettori".

ORE 19.25 - Dati del Ministero dell'Interno. AGGIORNAMENTO REGIONALE (901 sezioni su 5267) - Sempre avanti Zingaretti con con il 38,82%; dietro Storace con il 31,91, poi Barillari con il 19,81, Bongiorno 4,55 e Ruotolo con il 2,10 (tutti i risultati). AGGIORNAMENTO PROVINCIALE - (202 su 506 sezioni): Latina in controtendenza con Storace avanti al 41,06%, poi Zingaretti con il 31,71%, Barillari al 17,76%, Bongiorno al 5,49 e Ruotolo all'1,43% (tutti i risultati). AGGIORNAMENTO LATINA CITTÀ

ORE 18.30 - Caso delle schede con le prefenze con il nome "Grillo": le precisazioni de La Destra

ORE 18.20 - AGGIORNAMENTO REGIONALE - (532 sezioni su 5.267): Nicola Zingaretti sorpassa Francesco Storace. Il candidato del centrosinistra arriva al 40,79% mentre quello del centrodestra scende al 30,13%.

ORE 18.05 - Procede a rilento lo scrutinio nel Lazio. A Latina città sono state scrutinate solo 5 sezioni su 116. AGGIORNAMENTO REGIONALE - scrutinate 166 sulle oltre 5000. Sempre in vantaggio Storace (38,90%) sul diretto avversario Zingaretti (34,12%). Sempre dietro gli altri: Barillari a 15,83%, Bongiorno a 7,06% e Ruotolo a 1,59% (tutti i risultati). AGGIORNAMENTO PROVINCIALE - (Sezioni 64 su 506): Storace al 42,15%, Zingaretti 31,72%, Batillari al 13,45%, Bongiorno 8,97% e Ruotolo all'1,59%% (tutti i risultati)

ORE 17.25 - Risultati della città di Latina: avanti Storace

ORE 17.15 - Dati del Ministero dell'Interno. AGGIORNAMENTO REGIONALE - Scrutinate 118 su 5607: Ancora avanti Storace che vede però assottigliarsi il suo vantaggio fermandosi al 39,27%. Dietro di lui sempre Zingaretti al 35,80% e Davide Barillari 15,52, Bongiorno a 5,58 e Ruotolo a 1,34% (tutti i risultati). AGGIORNAMENTO PROVINCIALE - Scrutinate 42 sezioni su 869: avanti Storace con 42,71%, poi Zingaretti 33,64%, Barillari al 14,46%, Bongiorno 5,83% e Ruotolo a 1,05% (tutti i risultati).

ORE 16.40 - AGGIORNAMENTO REGIONALE - Scrutinate 44 sezioni su 5337: avanti ancora Francesco Storace (centrodestra) con il 41,50%, dietro Nicola Zingaretti (centrosinistra) con il 34,41% e Davide Barillari (M5S) con il 15,03, Giulia Bongiorno (centro) con il 5,93 e Sandro Ruotolo (Rivoluzione Civile) con l'1,03%.

ORE 16.30 - Secondo la terza proiezione elaborata dall'Istituto Piepoli per Rai, nella Regione Lazio Nicola Zingaretti sarebbe il nuovo presidente con il 37,8% seguito dal candidato del centrodestra Francesco Storace con il 30%. Più indietro il candidato del M5S, Davide Barillari con il 21,2%.

ORE 16.15 - Il Movimento 5 stelle contesta la regolarità del voto di migliaia di schede elettorali nel Lazio. A denunciarlo, nella sede del comitato a Roma, il candidato grillino alla presidenza della Regione Lazio, Davide Barillari, e l'avvocato Alessandro Canali. "Ci sono state segnalate - ha detto Barillari ai giornalisti - migliaia di casi in cui l'elettore ha scritto sulla scheda il nome Grillo e per questo motivo i presidenti dei seggi annullano le schede". Ma, ha spiegato l'avvocato Canali, "in realtà si tratta di un rafforzativo che, come dice la legge regionale 108 del '68, che rende ancora più chiara la volontà dell'elettore. quindi, il voto deve essere attribuito al Movimento 5 stelle" .

ORE 16.10 - Dati del Ministreo dell'Interno. AGGIORNAMENTO REGIONALE - Scrutinate le prime 13 sezioni nel Lazio su 5337: In vantaggio Francesco Storace con il 48,62%, seguito da Zingaretti con il 32,06%. Dietro Davide Barillari con l'12,94% e Giulia Bongiorno con lo 3,80%. AGGIORNAMENTO PROVINCIALE: quando sono state scrutinate 4 sezioni su 506 avanti Francesco Storace con il 55,61%, poi Zingaretti al 27,67%, Davide Barillari al 10,71% e Giulia Bongiorno al 3,62%.

ORE 15.15 - Prima proieizione Piepoli - Rai: Zingaretti al 38,8%, Storace al 29,9%, Barillari al 20%, Bongiorno 5,8%, Ruotolo 1,9%, Simone Di Stefano al 1,3%. Il campione della prima proiezione Rai è pari al 3,4%.

ORE 15 - Primi dati forniti dal Ministero dell'Interno, riguardano la prima sezione scrutinata a Rieti: Francesco Storace al 33,33%, Nicola Zingaretti al 32,69%, Davide Barillari al 26,92% e Giulia Bongiorno al 3,84%

ORE 14.45 - Francesco Storace sta segue lo scrutinio da casa; c'é molta attesa ma ancora nessun pronostico al suo comitato elettorale dove tutto è pronto per seguire lo spoglio per le elezioni regionali del Lazio. Anche Nicola Zingaretti sta seguendo lo spoglio da casa.

ORE 14 - E' cominciato alle ore 14 lo scrutinio per le elezioni regionali in Lombardia, Lazio e Molise.

INSTANT POLL – Gli instant poll diffusi nella tarda serata di ieri dalla Rai vedono una larga vittoria del centrosinistra di Nicola Zingaretti con una forbice tra il 52 e il 54%, con Storace che arriva al 28-30% e Davide Barillari del Movimento 5 Stelle tra il 7 e il 9%. Ancora più dietro la centrista Giualia Bongiorno che oscillerebbe tra il 4 e il 6%. Per l’l'instant poll di Sky, invece, viene dato Zingaretti come vincitore con il 39%, con Francesco Storace fermo al 28%. Sempre dietro Barillari attestato però al 21% con Giulia Bongiorno che arriverebbe all’8%.

QUI LA DIRETTA DA ROMA

I CANDIDATI – Sono 12 i candidati alla presidenza della Regione Lazio: Alessandra Baldassari per Fare per fermare il declino; Davide Barillari per il Movimento 5 Stelle; Giulia Bongiorno per la Lista civica Giulia Bongiorno; Simone Di Stefano per Casa Pound Italia, Roberto Fiore per Forza Nuova; Luca Romagnoli per Fiamma Tricolore; Giuseppe Rossodivita per Amnistia Giustizia e Libertà; Sandro Ruotolo per Rivoluzione Civile; Luigi Sorge per il Partito comunista dei lavoratori; Francesco Storace che corre con la coalizione di centrodestra sostenuta da Popolo della Libertà, La Destra, Mir, Movimento Cittadini e Lavoratori, Fratelli D'Italia, Cristiano Popolari, Grande Sud, Lista Civica Storace; Pino Strano per la Rete dei cittadini e Nicola Zingaretti per la coalizione di centrosinistra sostenuta da Partito Democratico, Lista civica Zingaretti, Sinistra Ecologia e Libertà, Centro Democratico, Partito Socialista Italiano.

 

REGIONALI: I CANDIDATI E LE LISTE

AFFLUENZA ALLE REGIONALI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali 2013, aggiornamenti e risultati in diretta da Latina

LatinaToday è in caricamento