Regionali Lazio 2013

Enrico Forte (Pd): "Servono interventi per i cittadini delle isole pontine"

L'esponente del Partito democratico, candidato al consiglio regionale, si impegna a favore di Ponza e Ventotene: "Sono un valore aggiunto per il nostro turismo, ma va migliorata la vita degli abitanti"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

"Le isole pontine sono un fiore all’occhiello per la nostra provincia, per questo meritano un impegno serio e provvedimenti concreti da parte di chi le rappresenterà nel Consiglio regionale del Lazio". Il candidato del Pd Enrico Forte interviene sulla situazione di Ponza e Ventotene che stanno vivendo, come l’intero territorio pontino, una fase di crisi politica ed economica e necessitano di interventi mirati.

"Ponza e Ventotene rappresentano un enorme valore aggiunto per il nostro territorio - sottolinea Forte - dal punto di vista ambientale e turistico ma non possiamo pensare di occuparcene soltanto a ridosso della stagione estiva e limitatamente alle esigenze relative ai flussi turistici. Gli abitanti delle isole hanno diritto ad essere tenuti in considerazione per l’intero arco dell’anno. Ritengo dunque che sia fondamentale un miglioramento dell’attuale sistema di collegamenti marittimi con la terraferma, in particolare nel periodo invernale: in questo senso potrebbe essere utile inserire un loro rappresentate all’interno degli organismi della società Laziomar o comunque del soggetto che eventualmente dovrà sostituirla per dare voce e rappresentanza ai residenti e alle loro istanze".

Immagino inoltre qualche forma di fiscalità che favorisca coloro che scelgono le due isole come loro residenza per tutto l’anno. Per quanto riguarda i giovani, hanno bisogno di spazi per le loro attività e credo che meritino fondi ad hoc oltre alla possibilità di utilizzare “Villa delle tortore”, struttura di proprietà della Regione Lazio, come centro polivalente così come va ripristinato il pallone tensostatico, ormai inutilizzato da troppi anni".

Il candidato del Partito Democratico propone inoltre un progetto specifico teso a rimuovere, dove ciò sia possibile e sempre nel rispetto dei vincoli ambientali, gli eccessivi divieti che in qualche modo danneggiano l’economia di Ponza, soprattutto durante la stagione turistica e ipotizza una delega specifica per le due isole pontine per garantire la giusta attenzione rispetto ai problemi degli abitanti e degli operatori turistici e commerciali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enrico Forte (Pd): "Servono interventi per i cittadini delle isole pontine"

LatinaToday è in caricamento