rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Regionali Lazio 2013

Elezioni regionali, D’Arco (Mcl): “Una nuova Regione delle province”

Il candidato al Consiglio Regionale: "Il progetto di riordino istituzionale promosso da Cusani e sostenuto da MCL inserito nel programma di governo del candidato Presidente di Storace"

Il progetto di riordino istituzionale promosso da Cusani e sostenuto da Mcl è stato inserito nel programma di governo del candidato Presidente Francesco Storace. L’annuncio è del candidato al Consiglio regionale di Movimento Cittadini e Lavoratori, Silvio D’Arco.

“Quello che ieri sembrava un’utopia oggi è diventato una realtà, parte integrante e qualificante del programma di governo della coalizione di centro-destra della Regione Lazio – commenta D’Arco -. Altro elemento significativo è costituito dal fatto che il progetto di riordino istituzionale del Lazio è stato accolto e recepito anche dal sindaco di Roma Gianni Alemanno, poiché consentirà a Roma Capitale di ottenere la potestà legislativa e di allineare quindi le sue funzioni di “Governance” alle grandi Capitali europee”.

Secondo il candidato pontini di Mcl, “si tratta di una prima e importantissima vittoria per le Autonomie Locali e per territorio provinciali che vedono così riconosciute le loro idee e le loro proposte di autodeterminazione per difendere e sviluppare meglio i propri sistemi territoriali locali e concorrere efficacemente a realizzare una nuova Regione di tipo europea, più moderna e solidale, vicina ai cittadini”.

“È stato questo - sottolinea infine D’arco -, un passaggio nodale, culturale, politico e programmatico che impegna l’insieme della coalizione di centrodestra a portare avanti un processo riformatore ed un nuovo regionalismo responsabile e solidale ,essenziale per rivitalizzare concretamente l’istituzione regionale la sua macchina amministrativa, da cui potranno trarre enormi vantaggi economici e sociali sia i cittadini di Roma che le comunità provinciali e comunali”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali, D’Arco (Mcl): “Una nuova Regione delle province”

LatinaToday è in caricamento