Elezioni regionali 2018, Salvatore La Penna in corsa con il Pd: “Pronti al futuro”

Prime parole da candidato al Consiglio regionale del Lazio per il segretario provinciale del Partito Democratico che nei giorni scorsi ha aperto la campagna elettorale

“Siamo pronti a portare in Regione l’impegno di questi anni a contatto con le esigenze e le istanze dei nostri territori e delle donne e degli uomini delle nostre comunità”. Sono le prime parole di Salvatore La Penna da candidato al Consiglio regionale del Lazio con il Partito Democratico per Zingaretti Presidente. 

“Parlo al plurale, perché la mia candidatura vuole unire, vuole essere l’espressione della nostra provincia dal nord al sud e vuole far incontrare le generazioni, quella delle nostre radici e quella emergente, che come me ha ormai accumulato l’esperienza necessaria per concretizzare un’idea moderna del nostro territorio” ha detto il candidato pontino, docente di Lettere nato e cresciuto a Sezze, e dal 2013  segretario provinciale del Partito Democratico di Latina, dopo la riconferma dello scorso anno.

“Con le nostre radici, pronti al futuro!” è lo slogan con il quale La Penna ha lanciato la propria campagna elettorale, che toccherà tutti i comuni pontini e partita in una doppia tappa a Priverno dove sono intervenuti i sindaci di Priverno Anna Maria Bilancia, di Maenza Claudio Sperduti, di Roccasecca dei Volsci Barbara Petroni, e a Sezze dove sono intervenuti il senatore del Partito Democratico Claudio Moscardelli, il sindaco di Sezze Sergio Di Raimo e il presidente del Consiglio comunale Enzo Eramo. 

“Negli ultimi cinque anni, - continua La Penna - la Giunta Zingaretti ha svolto un lavoro prezioso, restituendo al Lazio il ruolo e la credibilità che merita. Siamo pronti a rafforzare, partendo dalle nostre radici, le potenzialità, le vocazioni e le bellezze della nostra provincia in Regione e ad aprire una pagina nuova di crescita e di sviluppo, di opportunità e solidarietà, dopo cinque anni di buon governo e di ricostruzione. Dobbiamo essere tutti pronti - conclude La Penna - la nostra generazione, i talenti delle nostre terre, le nostre comunità dal nord al sud della provincia di Latina”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 227 i contagiati in provincia. Nel Lazio 173 casi positivi in un giorno

  • Coronavirus Latina: 237 contagi in provincia, 195 casi positivi in più nel Lazio in un giorno

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Coronavirus Latina: nel Lazio 2.642 positivi, ma ci sono 24 guariti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

Torna su
LatinaToday è in caricamento