rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Politica

Comune, Fare Latina: “Per il bene della città dialogo positivo con il sindaco Coletta”

Il commento del coordinatore del movimento Fabio Bianchi dopo l’incontro con il primo cittadino. Intanto Annalisa Miuzio si candida come indipendente con Forza Italia alle elezioni provinciali

Dialogo ristabilito tra il sindaco Damiano Coletta e Fare Latina, dopo il duro intervento del movimento dei giorni scorsi. “È arrivato il momento delle scelte. Perché per le scelte ci vuole risoluzione, coraggio, determinazione e continuità” spiega Fabio Bianchi, coordinatore di Fare Latina. Fare Latina che, aggiunge Bianchi, “assume il ruolo, appunto, di risolutore di una situazione politica in stallo”, e così “continua a svolgere il suo compito all’interno della città di Latina e del territorio, un ruolo di rispetto nei confronti dei cittadini, sollecitando ogni giorno l’Amministrazione comunale a svolgere il suo di ruolo, tant’è che nei confronti serrati che ne sono scaturiti in questi giorni il sindaco Coletta ha aderito ai nostri punti programmatici proposti”.

Dal canto nostro il movimento, va avanti il coordinatore, “accetta di buon grado questa volontà di dialogo del Comune, accogliendo con favore quest’apertura per una nuova e propositiva stagione di confronto, volta alla risoluzione di criticità e problematiche che attanagliano la nostra città. Non ci appartiene l’atteggiamento di restare chiusi in continue riunioni e rimandare continuamente al giorno dopo qualsiasi decisione, anche perché questa inerzia deve terminare per il bene della città e di rispetto nei confronti dei cittadini. Il clima di incertezza e caos non giova certo al futuro della città, che si sta giocando un pezzo di futuro importante, per via dei fondi del Pnrr: non vorremmo, infatti, che mentre l’Italia corre col Pil al 6,4% il capoluogo pontino resti relegato ancora una volta nei bassifondi della rincorsa italiana”.

Un dialogo aperto con l’Amministrazione comunale che ha aperto a Fare Latina anche altre forme di confronto, come quella col senatore Claudio Fazzone e con Forza Italia, tant’è che alle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio provinciale Annalisa Muzio, consigliere comunale di Fare Latina, ha accettato di essere candidata come indipendente tra le fila di Forza Italia. “Un atteggiamento propositivo da parte dell’avvocato Muzio nato e maturato anche dalla conoscenza e  dall’apprezzamento per l’operato di Gerardo Stefanelli, sindaco di Minturno, candidato a presidente della nuova Provincia di Latina” conclude Bianchi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, Fare Latina: “Per il bene della città dialogo positivo con il sindaco Coletta”

LatinaToday è in caricamento