Martedì, 18 Maggio 2021
Politica

Il sindaco di Formia Paola Villa ritira le dimissioni e azzera la giunta

Le dimissioni erano state presentate lo scorso 30 novembre, a causa di dissidi nella maggioranza. "Ora faccio il primo passo - spiega il primo cittadino - Azzerare la giunta è un concreto segnale di apertura"

Il sindaco di Formia Paola Villa ritira le dimissioni e contestualmente azzera la giunta. Le dimissioni erano state presentate il 30 novembre scorso a causa, come aveva specificato il primo cittadino Villa, di dissidi in maggioranza con il gruppo "Ripartiamo con voi" e con Maurizio Costa. 

"Durante questi 20 giorni - spiega ora Paola Villa - ho avuto modo di ascoltare tutte le forze politiche del nostro consiglio comunale e i singoli consiglieri. E' stato importanti confrontarci sulle conseguenze che una crisi politica potrebbe avere sulla città durante questo periodo. La pandemia e la lunga fase della vaccinazione dilateranno i tempi dei futuri appuntamenti elettorali. Va detto poi che nei prossimi mesi per i comuni sarà fondamentale canalizzare tutte le risorse economiche provenienti dalla Regione, dal Governo e dall'Europa affinché si mettano in campo forme di ristoro per famiglie, imprese e fasce deboli della nostra comunità".

Sul versante politico si sono inoltre manifestate alcune aperture. "Ritengo giusto che a compiere il primo passo sia io - continua il sindaco - Credo infatti che azzerare la giunta sia un importante e doveroso segno di apertura. Ringrazio tutti e sei gli assessori che mi hanno accompagnata in questi 20 giorni portando a termine capitoli importanti che erano in scadenza. Ora il pensiero va al prossimo e dirimente consiglio comunale, successivamente l'impegno è quello di confrontarsi con tutti per dare una concreta risposta amministrativa alla città".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Formia Paola Villa ritira le dimissioni e azzera la giunta

LatinaToday è in caricamento