rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Politica Gaeta

Frontignan La Peyrade e Gaeta celebrano il 25° anniversario del gemellaggio

La città del sud pontino e quella francese sono gemellate dal 21 agosto 1997. La visita in Francia del sindaco Cristian Leccese

Venticinque anni di amicizia, unione, condivisione, integrazione e collaborazione. Un legame solido quello che unisce le due città di Frontignan La Peyrade e Gaeta, gemellate dal 21 agosto 1997, che in questi giorni è stato rinsaldato dalla visita del sindaco Cristian Leccese in terra francese, grazie all?organizzazione curata dal Comitato del Gemellaggio, presieduto da Rosemonde Artasone Ziri. Sin dal 1872 numerosi gaetani si stabilirono a Frontignan, in particolare a Les Crozes, diventando coltivatori e venditori delle proprie produzioni e dando vita a una piccola grande comunità italiana.

La visita è iniziata nella mattinata di sabato, con l?accoglienza da parte del sindaco Michel Arrouy nel Salone d?onore del municipio, alla presenza di Pierre Bouldoire, attualmente primo vicepresidente del dipartimento Herault e già sindaco di Frontignan alla firma del gemellaggio, con l?allora primo cittadino Silvio D?Amante. "È stato con grande piacere ed emozione ? ha dichiarato Michel Arrouy -  che ho dato il benvenuto al nuovo sindaco di Gaeta Cristian Leccese in occasione del 25° anniversario del gemellaggio. La nostra intenzione, insieme a quella del Comitato del Gemellaggio è di perpetuare questo forte legame che unisce già le nostre due città da tanti anni, e di migliorarlo sempre di più". "Essere qui tra voi, testimonia quanto sia solido il legame che unisce le nostre città gemelle ? ha dichiarato poi il sindaco di Gaeta -, ed è nostra intenzione risaldarlo ulteriormente, con l?obiettivo di rinforzare il vincolo di sorellanza e vicinanza che vive da 25 anni, all?insegna dei valori che ci accomunano e della cooperazione reciproca".

"Ringraziamo il Sindaco Arrouy ? ha concluso il sindaco Leccese - l?amministrazione comunale, il Comitato di gemellaggio presieduto da Rosemonde Artasone Ziri e l?intera popolazione di Frontignan per l?ospitalità e l?accoglienza che ci hanno riservato in questi due bellissimi giorni. Non ci resta che attendere presto la loro visita a Gaeta, per proseguire questa unione di amicizia, collaborazione, unione e condivisione, e dar continuare così a dar vita ad una storia secolare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frontignan La Peyrade e Gaeta celebrano il 25° anniversario del gemellaggio

LatinaToday è in caricamento