rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Politica Sabaudia

Hotel Sabaudia al Lago: sopralluogo nella struttura abbandonata. Il Comune sollecita la vendita

Nel corso della verifica, a cui ha preso parte anche il sindaco Mosca, emerso che lo stato dei luoghi è di estrema precarietà. A breve i lavori di bonifica dell’area retrostante che affaccia su piazza Santa Barbara

Il Comune della città delle dune cerca di accelerare i tempi per trovare soluzioni per l’Hotel Sabaudia al Lago, l’albergo in piazza del Comune abbandonato da anni. Nei giorni scorsi l’Amministrazione guidata dal sindaco Alberto Mosca ha effettuato un sopralluogo allo scopo di verificare lo stato dell’infrastruttura e adottare le conseguenti iniziative per definire quanto prima l’annosa problematica della destinazione dell’immobile. Erano presenti lo stesso primo cittadino con il vice sindaco Giovanni Secci, l’assessore all’Urbanistica Vittorio Tomassetti e il consigliere delegato ai Lavori Pubblici Rossella Garrisi.

"Nel corso della verifica è emerso con chiarezza che lo stato dei luoghi è di estrema precarietà. Tutti gli ambienti interni, infatti, risultano gravemente ammalorati, soprattutto a causa del lungo tempo di abbandono e delle sopravvenute infiltrazioni di acqua piovana che interessano specialmente i piani alti dello stabile" spiegano dal Comune.

Hotel Sabaudia al Lago: sopralluogo del Comune

Inoltre l’Amministrazione di Sabaudia ha chiesto ed ottenuto la bonifica dell’area retrostante all’albergo che affaccia su piazza Santa Barbara e nelle prossime settimane inizieranno i lavori di riqualificazione dell’ingresso posteriore, per ridonare così decoro in via Cesare Battisti dove verrà, tra l’altro, sistemata anche l’aiuola. “Finalmente un altro angolo della Città sta per tornare ad essere decoroso” commentano dal Comune.

Il sindaco Mosca, pertanto, ha formalmente interessato la Regione Lazio, proprietaria dell’immobile e la società Invimit, incaricata della vendita, affinché d’intesa rivedano il prezzo di vendita (2,8 milioni di euro). Una somma ritenuta unanimemente dagli operatori di mercato non congrua rispetto alla stima dei costi da sostenere per riqualificare l’infrastruttura. “Auspichiamo che la possibile riduzione del prezzo dell’immobile – commenta il sindaco Mosca – possa favorire le offerte da parte di investitori privati e di conseguenza, la vendita attesa ormai da anni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hotel Sabaudia al Lago: sopralluogo nella struttura abbandonata. Il Comune sollecita la vendita

LatinaToday è in caricamento