Lunedì, 15 Luglio 2024
Sicurezza

“Aumentare il livello di fascia della Questura di Latina”: interrogazione di Calandrini al ministro

Il senatore e presidente della Commissione Bilancio chiede anche l’istituzione di una sede distaccata della Dda e un centro della Dia: “Necessario un maggior controllo del territorio”

Aumentare il livello di fascia della Questura di Latina, istituire nel capoluogo una sede distaccata della Direzione Distrettuale Antimafia oltreché un centro della Direzione Investigativa Antimafia: questa la richiesta che arriva dal senatore, presidente della V Commissione Bilancio e coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Latina, Nicola Calandrini, che ha presentato una interrogazione a risposta scritta al ministero dell’Interno Matteo Piantedosi. 

“Il 2022 ha visto un aumento di denunce presentate rispetto al 2021 - spiega il senatore - e dall'analisi degli atti processuali, dalle segnalazioni della Banca d'Italia di operazioni finanziarie sospette e dai rapporti della Regione Lazio, si evince un incremento prevalente di reati di tipo economico. A questo si aggiunga la posizione geografica, a metà tra la Capitale e Napoli, che rende il capoluogo pontino permanentemente esposto alla penetrazione criminale, tanto della criminalità organizzata mafiosa quanto di quella straniera, come rilevato dalle più recenti indagini del Viminale. 

“Gli ultimi accadimenti di cronaca” aggiunge ancora Calandrini facendo riferimento alle violenze iniziate all’interno dell’Intermodale e che hanno visto vittime due giovani adolescenti, “rende impellente un incremento di forze dell’ordine presenti sul territorio e un abbassamento dell’età media degli agenti in servizio, che oggi è di circa 48 anni. Lo dobbiamo ai nostri cittadini e alle famiglie che abitano e lavorano nel nostro territorio. Latina ha già atteso troppo, ora i tempi sono maturi perché questo risultato diventi realtà”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Aumentare il livello di fascia della Questura di Latina”: interrogazione di Calandrini al ministro
LatinaToday è in caricamento