Politica Centro / Piazza del Popolo

Futuro della Latina Ambiente, nuovo Consiglio. La protesta dei lavoratori

Nuova seduta del Consiglio comunale sulla "gestione del servizio di igiene urbana" in vista della scadenza del contratto tra Comune e Latina Ambiente il prossimo 31 dicembre. Dipendenti preoccupati per il loro futuro lavorativo

Prima anno protestato davanti al Comune poi sono saliti in aula per assistere al Consiglio che ha come unico punto all’ordine del giorno la “gestione del servizio di igiene urbana”.

Sono i dipendenti della Latina Ambiente, che già nelle scorse settimane si erano riuniti in piazza del Popolo per chiedere certezze in merito al loro futuro lavorativo.

Il prossimo 31 dicembre scade infatti il contratto con il Comune per l’affidamento del servizio rifiuti. Due le ipotesi che sono state avanzate fino ad ora: quella dell’esternalizzazione del servizio - strada prediletta dal Pd - o quella della municipalizzazione della Latina Ambiente - su cui punta invece Fratelli d’Italia -, la cosiddetta gestione del servizio in house che, in questo caso, permetterebbe di tutelare i livelli occupazionali.

Di questo si discute oggi nel Consiglio comunale, dopo il nulla di fatto della settimana scorsa. Sospesa temporaneamente dopo l’ingresso in aula dei dipendenti della Latina Ambiente, la seduta è ripresa intorno alle 17.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futuro della Latina Ambiente, nuovo Consiglio. La protesta dei lavoratori

LatinaToday è in caricamento