rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Politica

Bilancio previsionale, via libera del Consiglio comunale di Latina dopo una maratona in aula

Il documento finanziario è stato approvato nella notte tra venerdì e sabato. Coletta: "Potremo su strade, verde e raccolta rifiuti". Muzio: "Accolte le nostre richieste"

E’ stato approvato venerdì notte il Bilancio previsionale del Comune di Latina al termine di una seduta del Consiglio durata ore. “E’ una tappa fondamentale per la vita della nostra città – sottolinea il sindaco Damiano Coletta - voglio ringraziare i componenti della coalizione di maggioranza, insieme abbiamo dimostrato una grande compattezza e l'approvazione di alcuni emendamenti proposti dall'opposizione non fa altro che confermare la volontà da parte nostra di lavorare in maniera sinergica con tutti per il bene di Latina. È stato un bilancio difficile – prosegue il primo cittadino - abbiamo affrontato difficoltà causate direttamente o indirettamente dalla guerra in Ucraina e per questo ci tengo in maniera particolare a ringraziare l'assessore Massimo Mellacina, tutta la Giunta, il dirigente Diego Vicaro e tutti gli uffici che hanno portato a termine un lavoro estremamente complesso. Inizia ora il secondo tempo per Latina, la disponibilità economica assicurata dall'approvazione del bilancio ci consentirà di cambiare marcia nell'amministrazione di questa città. Penso ai servizi come la manutenzione delle strade, la gestione del verde e il miglioramento delle performance nella raccolta dei rifiuti, ma anche allo sviluppo di Latina coerente con una visione di città inclusiva, accessibile, a misura di bambini e di adulti, universitaria, sostenibile”.

Soddisfazione anche da parte della consigliera di Fare Latina Annalisa Muzio. “E’ un bilancio – commenta - Ache consentirà di rispettare i programmi condivisi con la maggioranza e che ha visto accolte le richieste presentate da Fare Latina. Nello specifico nel Bilancio sono stati inseriti: 130 mila euro per lo sport di cui 60 mila solo per la promozione sportiva e il restante per manutenzione degli impianti già esistenti, fermo restando le ingenti somme già previste per realizzare il nuovo impianto sportivo in Q4 e la manutenzione degli altri impianti già stabilita da un bando vinto dal Comune di Latina; 60 mila euro per concretizzare finalmente la figura del Disability Manager suddivisi in una prima tranche di 20 mila euro poi altri 40 mila per il 2023. Inoltre le somme dedicate alla promozione culturali dei borghi ammontano a 20 mila euro oltre a quelle specificatamente previste per il decoro e le strade, sempre dei borghi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio previsionale, via libera del Consiglio comunale di Latina dopo una maratona in aula

LatinaToday è in caricamento