rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Politica

Provincia, giura il presidente Stefanelli: "Abbiamo davanti sfide importanti, saremo punto di riferimento"

Nella prima sedute dopo le elezioni del 18 dicembre si è proceduto anche alla convalida dei 12 consiglieri

Primo Consiglio provinciale dopo le elezioni dello scorso 18 dicembre che hanno decretato la presidenza di Gerardo Stefanelli, sindaco di Minturno. Questa mattina, 7 gennaio, l'assise si è riunita per la convalida dell'elezione dei 12 consiglieri e del presidente, passaggio a cui è seguito il giuramento di Stefanelli.

Nel suo primo discorso di insediamento il neo presidente ha rivolto gli auguri a tutti i nuovi eletti, sottolineando come il 50% del nuovo Consiglio sia composto da donne. "Sono entrato in questo ente per la prima volta nel 2004 e oggi è un’emozione forte prendere la parola con la fascia da presidente – ha esordito – e con un ruolo per il quale avverto un grande senso di responsabilità. La Provincia era destinata ad estinguersi ma la riforma è stata interrotta e oggi siamo alla vigilia di una nuova fase nella quale ci apprestiamo a riassumere un ruolo importante dal punto di vista sociale, economico e politico nel governo del territorio. La pandemia - ha aggiunto - ha condizionato in maniera forte le nostre vite ma ora ci aspettano grandi sfide: i fondi del Piano di ripresa e resilienza per il quale vorrei istituire una cabina di regia per supportare i Comuni più piccoli; i temi ambientali come il piano rifiuti con l’auspicio di archiviare alcuni egoismi e uscire quanto prima dalla fase di commissariamento; il ciclo delle acque e la difesa del territorio oltre alla rete viaria con i 750 chilometri di strade e all’edilizia scolastica, alla Latina Formazione. Dobbiamo avere la forza di rappresentare l’intera provincia, di dare risposte e collaborare con tutte le altre istituzioni, soprattutto quelle superiori, riportando sul territorio la delega per la gestione di alcuni settori”.

Stefanelli ha inoltre voluto ringraziare il suo predecessore Carlo Medici e ricordare prima l’ex dirigente scomparso Itala La Rocca poi, non senza commozione, la figura di Michele Forte, a lungo alla guida dell’assise provinciale.

Nella seduta di oggi sono statui inoltre costituiti i gruppi consiliari e comunicati i rispettivi capigruppo: il gruppo di Forza Italia con Annalisa Muzio, Lugi Coscione, Gianluca Taddeo e Vincenzo Mattei sarà guidato quest’ultimo. Il Partito Democratico, con Ennio Afilani sarà guidato da Enzo De Amicis. Il gruppo delle Liste civiche pontine composto da Valeria Campagna e Barbara Carinci sarà guidato da quest’ultima. La compagine di Fratelli d’Italia è composta da Ilaria Marangoni e Pasquale Cardillo Cupo che sarà capogruppo. Infine la Lega sarà rappresentata da Federica Felicetti, capogruppo, e Sara Norcia.

Nella prossima seduta Stefanelli ha annunciato infinine la presentazione delle linee programmatiche per il suo mandato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provincia, giura il presidente Stefanelli: "Abbiamo davanti sfide importanti, saremo punto di riferimento"

LatinaToday è in caricamento