rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

David Sassoli, Forte (Pd): "Bene dedicargli il progetto di Santo Stefano, ora un omaggio anche a Latina"

Il consigliere regionale Enrico Forte propone di intitolare al presidente del Parlamento europeo prematuramente scomparso una parte del Parco San Marco dove era stato inaugurato il monumento all'inclusione

Il progetto del recupero del carcere di Santo Stefano intitolato a David Sassoli, il presidente del Parlamento europeo prematuramente scomparso appena pochi giorni fa. Il premier Draghi ha accolto con favore la proposta della commissaria del Governo Silvia Costa e del ministro Franceschini. Ma ora il consigliere regionale del Pd Enrico Forte rilancia e propone un omaggio anche nella città di Latina.

"La prematura scomparsa di David Sassoli, presidente del Parlamento europeo elogiato e stimato da tutti - dichiara Forte - comporta da parte delle istituzioni la giusta attenzione. Per questo l’idea lanciata dal commissario Silvia Costa e del ministro Franceschini di intolargli il progetto di riqualificazione del carcere di Santo Stefano va assolutamente caldeggiata e sostenuta, come peraltro ha già dichiarato il premier Draghi. La mia idea è che, pure a livello locale, si possa e si debba fare qualcosa per onorare la memoria di Sassoli. Credo che il Comune di Latina possa valutare l’idea di intitolargli una parte del parco San Marco, proprio là dove il presidente del Parlamento si era recato per l’inaugurazione di un monumento".

"L’area è molto vasta - spiega ancora il consigliere regionale - e si potrebbe trovare uno slargo, un parte adeguata per ricordarlo, così come si potrebbe valutare l’intitolazione di una scuola, di una strada che sia consona alla memoria della persona, del politico, dell’uomo che purtroppo non c’è più”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

David Sassoli, Forte (Pd): "Bene dedicargli il progetto di Santo Stefano, ora un omaggio anche a Latina"

LatinaToday è in caricamento