rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Politica

Rifiuti, il Comune di Latina liquida oltre 3 milioni di euro a Rida Ambiente

Delibera di riconoscimento del debito fuori bilancio per il conferimento degli indifferenziati nell’impianto di Aprilia

Ammonta a oltre 3 milioni di euro la cifra che il Comune di Latina dovrà liquidare alla società Rida Ambiente per il conferimento dei rifiuti urbani indifferenziati e assimilati, prodotti nel territorio comunale, all'impianto di trattamento meccanico biologico di Aprilia negli anni 2012, 2013, 2014 e 2015. 

Il commissario prefettizio Carmine Valente ha firmato ieri la delibera di riconoscimento quali debiti fuori bilancio al termine di una battaglia legale amministrativa che si è conclusa con un accordo tra le parti dopo che l’amministrazione comunale aveva fatto ricorso contro la sentenza del Tribunale Civile di Roma che ingiungeva al Comune di pagare in favore di Rida Ambiente S.r.l. 2.185.532 euro oltre agli interessi moratori alla data del 19 luglio 2022 pari a 1.170.463 euro  e a rifondere le spese di giudizio pari a 33.310 euro. 

La controversia era relativa al contratto stipulato dall’amministrazione del capoluogo pontino nel 2012 per il conferimento dei rifiuti indifferenziati nell’impianto Tmb di Rida secondo le tariffe fissate in tabella dalla Regione Lazio. Ora è arrivato il salatissimo conto riconosciuto come debito fuori bilancio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, il Comune di Latina liquida oltre 3 milioni di euro a Rida Ambiente

LatinaToday è in caricamento