Giovedì, 18 Luglio 2024
Verso il voto

La Rete degli studenti medi ai candidati: "Ambiente, scuola, politiche giovanili: ecco la città che vogliamo"

Il sindacato studentesco lancia la sfida ai candidati alle prossime amministrative di Latina: "Vogliamo una parte attiva nella vita politica di Latina"

Un documento di proposte da sottoporre ai candidati e alle candidate alle prossime elezioni amministrative del 14 e 15 maggio. A presentarlo è stata la Rete degli studenti medi di Latina, che domenica si è riunita alla Casa del Combattente reclamando una parte attiva nella vita politica della città: "Vogliamo esporre la nostra visione del mondo e della città, portare il dibattito pubblico ad affrontare temi troppo spesso dimenticati da una città qualunquista come la nostra. L'imminente crisi climatica, la crescente difficoltà della classe politica a dichiararsi antifascista, la deficienza nel trasporto pubblico locale, la mancanza di tutele per le minoranze etniche e per le donne: queste criticità sono fondamentali e non possono essere ignorate. La nostra non è stata una passerella, ma una richiesta di dialogo e di ascolto".

"Auspichiamo che la sottoscrizione al documento - si legge in una nota del sindacato studentesco - ritrovi nell'immediato futuro un riscontro concreto, oltre ad un maggior coinvolgimento delle realtà giovanili e studentesche che vivono la città giorno dopo giorno, e sono costantemente a contatto con i problemi reali della città.Che di noi non ci si dimentichi dopo la campagna elettorale, è questo che vogliamo: che la voce degli studenti possa essere accolta, e le sue richieste portate a compimento".

All'interno del documento molti punti che riguardano l'edilizia scolastica e i trasporti, l'ambiente, le politiche di genere e naturalmente le politiche giovanili. Gli studenti chiedono nuovi spazi nelle scuole, aule aperte, istituti fruibili anche al di fuori degli orari scolastici e adeguamento degli edifici, la costruzione di comunità energetiche, l'abbattimento delle barriere architettoniche e poi ancora attenzione alle periferie e riqualificazione dei quartieri, linee notturne potenziate per il trasporto pubblico locale con un rinforzo delle linee scolastiche. Attenzione puntata poi sull'ambiente e sul lavoro e sulle politiche giovanili con la costruzione di un'immagine di Latina città universitaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Rete degli studenti medi ai candidati: "Ambiente, scuola, politiche giovanili: ecco la città che vogliamo"
LatinaToday è in caricamento