Sabato, 18 Settembre 2021
Politica

Elezioni, Maurizio Galardo ritira la sua candidatura da Forza Italia e attacca il centro destra

L'ex vicesindaco: "Chi nel 2010 ha fatto cadere Zaccheo oggi lo ha ricandidato a sindaco, non c'è alcuna coerenza in questa scelta"

Maurizio Galardo fa marcia indietro e ritira la sua candidatura nella lista di Forza Italia. L’ex vice sindaco usa parole polemiche in merito alla scelta di Vincenzo Zaccheo come candidato sindaco e accusa il centro destra di numerose contraddizioni.

“Personaggi e partiti che nel 2010 hanno provveduto alla clamorosa sfiducia dell’allora sindaco Zaccheo – scrive Galardo – oggi si ritrovano nelle liste a suo sostegno o rivestono cariche politiche cha hanno determinato tale candidatura. Non c’è coerenza né linearità nelle scelte che riguardano il futuro della città ma il fatto di maggior rilevanza è che l’intero centro destra in 11 anni a Latina non è stato in grado di formare una classe dirigente capace di esprimere un candidato sindaco nel segno di un chiaro rinnovamento. Galardo parla di “calata dell’alto del sindaco Zaccheo che mette in risalto la soggezione e la fatuità dell’intera classe dirigente pontina” e sottolinea di non poter partecipare a questa competizione elettorale che, spiega, “non rappresenta la mia idea politica”.

L’ex vice sindaco di Zaccheo è stato coinvolto in una serie di inchieste della Procura della Repubblica i cui processi si sono chiusi per prescrizione incluso quello nel quale era imputato con altre quattordici persone chiamate a rispondere a vario titolo di truffa, falso ideologico commesso da pubblico ufficiale, rivelazione e utilizzazione di segreti d’ufficio, false dichiarazioni e attestazioni in atti destinati all’autorità giudiziaria e favoreggiamento. Secondo la Procura della Repubblica di Latina Galardo avrebbe rilasciato una serie di certificati medici falsi a diverse persone che comunque uscivano tranquillamente durante la presunta malattia. Oltre a ciò, sempre secondo l’accusa, il medico grazie ad una dipendente della Asl compiacente sarebbe anche riuscito a conoscere in anticipo e quindi comunicarla ai diretti interessati la date delle visite di controllo fiscali durante il periodo di malattia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Maurizio Galardo ritira la sua candidatura da Forza Italia e attacca il centro destra

LatinaToday è in caricamento