menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Sardina amplifica sardina": parte il tour ittico della provincia. Tutte le date

Una tre giorni intensa che parte da Priverno e arriva a Terracina passando per Latina. L'iniziativa del movimento sul territorio pontino

Dopo aver riempito Piazza del Popolo a Latina lo scorso 7 dicembre, come annunciato le sardine scendono di nuovo in strada, questa volta nei comuni della provincia e nelle periferie del capoluogo. Si tratta di un tour, come ha spiegato Anna Claudia Petrillo, che vuole essere l'occasione per "ricreare una comunità, coesione e inclusione sociale tra le cittadinanza, in quei luoghi in cui, fino ad oggi i cittadini e le cittadini non sempre hanno trovato risposta alle proprie istanze". Proprio in questi "vuoti" hanno attecchito le destre sovraniste e "la guerra tra ultimi - spiegano - è stata spacciata come soluzione". 

"Nelle periferie - spiegano le sardine - sono state disattese aspettative anche da chi avrebbe dovuto, per cultura e storia, stare vicino al popolo e ascoltarne le necessità. Ripartiamo da noi: riappropriamoci dei luoghi fisici, costruiamo contro narrazioni delle nostre realtà, valorizziamo il nostro territorio".

Ecco allora le date del "sardina tour" e dell'iniziativa "Sardina amplifica Sardina" che toccherà sei comuni della provincia pontina.

Si parte alle 14 del 31 gennaio da Priverno e per tre giorni attraverserà diverse città. Ecco il programma:

Venerdì 31 gennaio
14:30-15:30 Priverno - Piazza Giovanni XXIII
16:00-17:30 Cisterna di Latina - Piazza A. Saffi;
18:00-19:30 Aprilia - Piazza Roma

1 Febbraio
Latina: 9:30-11:00 Q4/Q5 - Largo Jacopo Peri; 11:00-13:00 Latina Scalo - Viale delle Industrie; 16:00-18:00 Borgo Santa Maria - via Macchiagrande 

2 Febbraio
9:30-10:30 San Felice Borgo Montenero - Piazza IV Ottobre 
11:00-13:00 Terracina - Piazza Garibaldi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento