Lavori pubblici a Cori: Comune chiede finanziamenti per quasi un milione di euro

Cinque i progetti per cui sono stati richiesti fondi a Regione Lazio e Ministero dell’Interno

Cinque richieste di finanziamento sono state inoltrate nei giorni scorsi dal Comune di Cori in risposta a specifici bandi e avvisi di Regione Lazio e Ministero dell’Interno per un ammontare complessivo che supera i novecentomila euro, da destinare a lavori pubblici da realizzare sia a Cori che a Giulianello. 

Sono cinque i progetti, che interessano sia Cori che Giulianello, redatti dall’Ufficio tecnico comunale su indirizzo dell’Assessorato ai Lavori Pubblici, come deliberato dalla Giunta municipale in conformità al Piano Triennale delle Opere Pubbliche.

Nell’ambito del Piano di Sviluppo Rurale del Lazio 2014-2020 sono state presentate alla Pisana tre proposte per un valore totale di 685.000 euro: di questi 290.000 euro sono iscritti per il miglioramento e l’ampliamento delle strade rurali di Giulianello - via Colle Pero, via Colle Tenne e via Colle Illirio – sulle quali, con altri 95.000 euro verrebbero installate 10 pensiline fotovoltaiche per attesa autobus; 300.000 euro invece andrebbero alla riqualificazione dell’ex Lavatoio di Cori, da destinare poi alla riallocazione di servizi alle attività agricole locali. Alla Regione Lazio è stata inoltre inviata domanda per 150.000 euro di fondi per la tutela e il recupero degli insediamenti storici (ex L.R. n. 38/1999) da investire nel rifacimento della pavimentazione originaria in selciato del tratto di strada tra piazza Monte Pio e il tempio di Ercole, con abbattimento delle barriere architettoniche. 100.000 euro infine arriveranno dal Viminale (ex L. n. 145/2018) ad inizio manutenzione straordinaria della circonvallazione (via Gramsci/via Don Minzoni/via Matteotti/via dei Lavoratori).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Se ci venissero accordate anche queste ulteriori e importanti risorse richieste alle istituzioni sovracomunali potremmo realizzare taluni altri interventi fondamentali per la nostra comunità, sia in termini di salvaguardia e valorizzazione del tessuto urbano e periferico che di messa in sicurezza e vivibilità del territorio e delle sue strutture, percorso che abbiamo già intrapreso con ottimi risultati, e in tanti casi a costo zero per l'ente” spiegano il Sindaco di Cori Mauro De Lillis e l'Assessore ai Lavori Pubblici Ennio Afilani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nelle ultime 24 ore 17 contagi nel Lazio e tre in provincia. I dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: 15 nuovi casi nel Lazio, 2 in provincia di Latina. I dati delle Asl

  • Coronavirus: 12 nuovi contagi nel Lazio, nessuno tra i residenti pontini. I dati delle Asl

  • Coronavirus Sabaudia, due bagnini positivi: chiusi due stabilimenti, una palestra e un bar

  • Coronavirus, positivo un altro bagnino. La Asl chiude uno stabilimento balneare

  • Coronavirus, altri positivi: oltre al bagnino di Sabaudia, un indiano e un uomo di Sermoneta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento