Giovedì, 18 Luglio 2024
Politica

Dalla Regione Lazio 4 milioni per iniziative culturali, sociali e turistiche

Pubblicato un avviso rivolto a comuni, enti privati e municipi per ottenere contributi fino a 15 mila euro

La regione Lazio finanzierà con contributi fino a 15 mila euro iniziative culturali, sociali e turistiche, da realizzarsi nel periodo tra l’8 dicembre 2022 e il 28 febbraio 2023. Si potrà partecipare all’avviso pubblico, destinato a comuni, municipi ed enti privati, fino al 14 novembre 2022. Una volta scaduti i termini, si riunirà una commissione che stabilirà, secondo determinati parametri, quali saranno gli eventi finanziabili e quali no. Per questa iniziativa la regione Lazio ha stanziato, in tutto, 4 milioni di euro. 

I tipi di iniziative

Si potrà chiedere un contributo per iniziative culturali, pensate per la valorizzazione e la conservazione dei beni artistici e storici, comprese l’organizzazione di mostre e visite istituzionali di particolare rilevanza pubblica. Saranno finanziate anche rassegne teatrali, musicali, cinematografiche, pittoriche, scultoree, librarie.

Spazio anche ad iniziative di carattere sociale, quindi eventi dedicati alla solidarietà, all’impegno civile e sociale. Ammessi anche progetti per la tutela e la promozione dei diritti umani, con particolare riferimento alle attività di volontariato a favore di giovani, anziani e persone svantaggiate. Infine, saranno finanziate iniziative per la promozione e la diffusione dei valori e dei principi di pari opportunità, solidarietà, integrazione tra i popoli, partecipazione e della condivisione dei beni comuni.

Per quanto riguarda l’ambito turistico, chi parteciperà al bando potrà chiedere il contributo per valorizzare le tradizioni, comprese le manifestazioni enogastronomiche e dell'artigianato. Fondi anche per eventi legati alla tutela ambientale, del paesaggio e del territorio.

Assegnazione dei punteggi

Per quanto riguarda l’assegnazione dei punteggi, grande importanza viene data alla significatività storica, istituzionale e sociale dell’iniziativa, dove si possono ottenere fino a 30 punti. Fino a 15 punti, invece, per la rilevanza dell’interesse e la coerenza delle finalità dell’iniziativa rispetto agli obiettivi regionali. Si terrà infine conto della percentuale di contributo richiesto rispetto al costo complessivo del progetto: meno la regione dovrà contribuire e più alto sarà il punteggio assegnato.

“Si tratta di un’opportunità per valorizzare, anche in occasione delle festività natalizie, le tradizioni - scrive, in una nota, Valentina Corrado, assessore al turismo e agli enti locali regione Lazio - comprese le manifestazioni enogastronomiche e dell'artigianato, ma anche per tutelare l’ambiente e il paesaggio, in un’ottica di promozione turistica, oltre che per svolgere iniziative aventi carattere sociale e culturale. Offriamo – continua la Corrado - strumenti non solo per dare risalto alle peculiarità del territorio, ma anche per realizzare un calendario di eventi e iniziative capaci di animare i territori in cui le nostre comunità abitano, di sollecitare le economie locali e di rendere attrattivo il nostro territorio agli occhi dei potenziali turisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Regione Lazio 4 milioni per iniziative culturali, sociali e turistiche
LatinaToday è in caricamento