rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Politica Minturno

“Destinazione Italia”: Matteo Renzi arriva a Minturno, tappa pontina del tour in treno

Il viaggio del segretario del Pd ed ex presidente del Consiglio si è fermato questa mattina nel sud pontino. Arrivato alla stazione, si è poi spostato per una vista sul ponte del Garigliano

E’ arrivato intorno alle 11 di questa mattina alla stazione di Minturno-Scauri, l’ex presidente del Consiglio Matteo Renzi. Quella del sud pontino è una delle tappe di “Destinazione Italia”, il viaggio in treno che il segretario del Partito Democratico sta compiendo in queste settimane e che tocca oltre 100 città italiane. 

Un viaggio pensato, per “incontrare e ascoltare le persone vere, lontane dal chiacchiericcio di tutti i giorni del palazzo”, "per prendere appunti, discutere, imparare, condividere, proporre. In una parola per fare politica”. 

Arrivato alla stazione di Minturno, Renzi, accompagnato tra gli altri dal Ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio e dal vicepresidente della Camera Roberto Giachetti, è stato accolto da una folla di cittadini, dal sindaco di Minturno Gerardo Stefanelli, insieme al collega di Formia Sandro Bartolomeo. Insieme a loro anche il senatore del Pd Claudio Moscardelli e il segretario provinciale del partito Salvatore La Penna.   

Nel corso della sua visita a Minturno, infine, il segretario del Pd è stato accompagnato per una visita sul Ponte Borbonico “Real Ferdinando” sul Garigliano, nei pressi dell'area archeologica di Minturnae, che collega il Lazio con la Campania. 

Il treno di Matteo Renzi è poi ripartito proprio con destinazione Campania.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Destinazione Italia”: Matteo Renzi arriva a Minturno, tappa pontina del tour in treno

LatinaToday è in caricamento