Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica

Fratelli d’Italia, nominata la costituente provinciale di Latina

L'organismo ha il compito di essere sul territorio lo strumento di aggregazione e radicamento del movimento di centrodestra

Sono state nominate oggi le costituenti provinciali di Latina, Frosinone e Viterbo di Fratelli d’Italia, organismi che hanno il compito di essere sul territorio lo strumento di aggregazione e radicamento del movimento di centrodestra fondato da Giorgia Meloni, Guido Crosetto e Ignazio La Russa.

La costituente provinciale di Latina vede la presenza di Nicola Calandrini - nominato anche portavoce: a lui spetta l’incarico di convocare gli organismi e coordinarne l’attività -, Silvano Spagnoli, Vincenzino Palumbo e Mariano De Gregorio.

La costituente di Frosinone è composta da Antonio Salvati, Fulvio De Santis, Massimo Ruspandini e Modesto Della Rosa, quella di Viterbo da Paolo Bianchini, Pietro Ercolani, Alberto Cataldi, Alessandro Patassini, Roberto Tomassini e Paolo Sensi. Gli altri portavoce sono: Antonio Salvati (Frosinone), Paolo Bianchini (Viterbo).

“Le costituenti provinciali rappresentano la prima impronta organizzativa di Fratelli d’Italia sul territorio - ha sottolineato Marco Marsilio, portavoce della costituente regionale del Lazio - anche in vista delle imminenti elezioni amministrative del 26 e del 27 maggio. Il loro contributo sarà determinante per far conoscere ai cittadini del Lazio il programma, le idee e la nuova proposta politica di Fratelli d’Italia. A tutti coloro che hanno accettato questo incarico e hanno scelto di mettere a disposizione del movimento le proprie competenze e capacità, rivolgo il mio ringraziamento e il mio augurio di buon lavoro”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d’Italia, nominata la costituente provinciale di Latina

LatinaToday è in caricamento