menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Latina: nuova sospensione per il presidente della Provincia Armando Cusani

Il prefetto di Latina Antonio D'Acunto emette il provvedimento sulla base della Legge Severino a seguito della sentenza che lo aveva condannato per abuso d'ufficio

Nuova sospensione per il presidente della Provincia Armando Cusani. Il Prefetto di Latina Antonio D'Acunto ha emesso un provvedimento sulla scorta della sentenza che lo aveva condannato per abuso d'ufficio: la vicenda giudiziaria è quella relativa alla rimozione dell'ex comandante dei vigili urbani di Sperlonga, fatto accaduto quando Cusani rivestiva la carica di primo cittadino. 

Il provvedimento è stato emesso sulla base della legge Severino che prevede il divieto di assunzione e svolgimento di incarichi di governo in caso di condanna.

Armando Cusani era già stato sospeso per un'altra vicenda giudiziaria, quella relativa all'inchiesta sull'ampliamento dell'Hotel Grotta di Tiberio. Ma, con la sopraggiunta prescrizione per il reato di abuso d'ufficio dei giorni scorsi, era potuto tornare in Provincia e chiedere di votare, ottenendo parere positivo dalla commissione ma vedendosi rifiutare la possibilità di ricandidarsi. 

E' rimasto in carica per circa 24 ore, poi il nuovo provvedimento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento