rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Nuovo corso per il Pd provinciale: il partito si rinnova e punta sui giovani

Nominati vice segretari Aura Contarino di Cisterna e Luca Magliozzi di Formia. Sarubbo: “Il nuovo corso del Partito Democratico sia propedeutico alla realizzazione di un rinnovamento generazionale”

Nuovo corso per il Partito Democratico della provincia di Latina dopo l’elezione a segretario di Omer Sarubbo. In occasione della nomina della nuova segreteria, lo stesso Sarubbo fa anche il punto della situazione all’interno del partito a circa un mese dalla sua elezione.

“Desidero che il nuovo corso del Partito Democratico della provincia di Latina sia propedeutico alla realizzazione di un rinnovamento anche, e necessariamente, generazionale. Per tale motivo - spiega il segretario provinale Sarubbo -, dopo aver eletto alla presidenza dell’Assemblea del partito Matteo Marcaccio – giovanissimo capogruppo Pd in Consiglio comunale a Minturno – ho nominato vicesegretari provinciali due giovani amministratori del Pd: Aura Contarino di Cisterna e Luca Magliozzi di Formia. Gli stessi, da tempo, sono attivi nella vita di partito e si sono distinti per generosità e passione politica. Non ultima, la recente candidatura al Consiglio provinciale dove, pur non cogliendo l’elezione, hanno conseguito una importante affermazione personale che ha contribuito al buon risultato del PD e alla vittoria del Presidente Gerardo Stefanelli”.

“A proposito di rinnovamento generazionale, ci tengo a ricordare che più della metà dei segretari eletti nei recenti ventisei congressi di circolo sono under 40” aggiunge poi Sarubbo parlando del “nuovo” Pd che guarda soprattutto ai giovani.

“Per l’importante ruolo di responsabile dell’organizzazione del Partito ho scelto Francesco Scacchetti, attuale segretario del Pd di Roccagorga. A lui il partito provinciale deve riconoscere il merito di aver sempre svolto un incessante lavoro politico, organizzativo e di militanza al di là dei ruoli formali attribuiti. Questo anche, e soprattutto, durante la complessa fase del recente commissariamento. I tre ruoli apicali, provenienti dalla zona nord, lepini e sud pontino, aiuteranno anche la Federazione a garantire la presenza in un territorio molto vasto. Li ringrazio anticipatamente per la disponibilità fornita perché il lavoro da fare è molto e faticoso e confido nel fatto che sapremo cogliere i risultati attesi, nell’esclusivo interesse del bene comune, anche grazie alla loro energia e competenza.

Nei prossimi giorni - conclude poi il segretario provinciale del Pd - indicherò i componenti dell’Esecutivo provinciale che sarà organizzato per incarichi tematici e di lavoro”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo corso per il Pd provinciale: il partito si rinnova e punta sui giovani

LatinaToday è in caricamento