In fila per un “Pedibus” scomparso: il flash mob nella notte di CasaPound

L'azione dei militanti che hanno così denunciato scomparsa di un progetto nato e sviluppato dalla precedente amministrazione e poi sparito. Candidato sindaco Savastano: "Costi altissimi per un buco nell'acqua"

Il fila per un “Pedibus” scomparso: flash mob nella notte dei militanti di CasaPound a Latina

Un’iniziativa, spiegano, per denunciare la scomparsa del “progetto nato e sviluppato nella precedente amministrazione che secondo i documenti reperibili sul sito del comune di Latina sarebbe costato quasi 130.000 euro”. 

“Il Pedibus è uno dei tanti simboli dello spreco e dell'abbandono in cui versa la nostra città; quello che colpisce è la distanza tra la spesa investita e la realtà dei fatti” ha commentato in una nota il candidato sindaco di CasaPound Marco Savastano. 

“Hanno disegnato qualche piede sul terreno e diversi pali in città, hanno svolto il servizio per un mese e poi sono spariti, così come sono spartiti nel nulla 130.000 euro. 

Nello striscione che abbiamo lasciato a Piazza Dante abbiamo affermato che il Pedibus è una sóla, purtroppo temiamo che sia stata anche una truffa”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

pedibus_casapound_1-2 pedibus_casapound_2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento