Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Piano dei Rifiuti: approvato l’emendamento presentato dai Comuni di Latina, Aprilia e Cori

Riguarda, tra le altre cose, il numero e la tipologia degli impianti, il ristoro per le comunità che li ospiteranno e l'esclusione dei siti non ancora bonificati

E’ arrivato l’ok da parte dell'Assemblea dei Sindaci della Provincia di Latina alcuni emendamenti al Piano dei Rifiuti adottato con la delibera di Consiglio Provinciale n. 12/2016. Emendamenti che erano stati presentati dal Comune di Latina (otto), Aprilia (tre) e Cori (uno) e che poi sono confluiti in un unico emendamento approvato all'unanimità dall’Assemblea.

“Riguardano essenzialmente il numero e la tipologia degli impianti (saranno privilegiati nuovi impianti di proprietà pubblica) - spiega l’Amministrazione comunale del capoluogo -, la determinazione di un ristoro per le comunità che li ospiteranno e l'esclusione dei siti non ancora bonificati, oltre alla salvaguardia dei territori interessati da eccellenze agricole, sorgenti e usi civici”. 

E’ stata decisa anche una tempistica molto stringente per completare il Piano stesso al fine di trasferirlo prima possibile alla Regione per la Valutazione Ambientale Strategica (VAS). Una volta integrato con gli emendamenti il nuovo Piano dovrà essere approvato prima dal Consiglio Provinciale e poi definitivamente dall'Assemblea dei Sindaci. Il tutto dovrebbe concludersi entro la metà del prossimo mese di aprile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano dei Rifiuti: approvato l’emendamento presentato dai Comuni di Latina, Aprilia e Cori

LatinaToday è in caricamento