Accordo per il ponte Mascarello, Ranieri: “Lavoreremo affinché l’iter sia il più veloce possibile"

Il commento dell’assessore sull’accordo tra Regione, Comune e Sogin: "E' frutto di un serrato confronto. Siamo molto soddisfatti”

“Siamo molto soddisfatti, è l’inizio di un iter che auspichiamo possa essere il più veloce possibile”: queste le parole di Emilio Ranieri, assessore a Decoro, Manutenzioni e Patrimonio, Lavori pubblici del Comune di Latina, in merito all’accordo di programma tra Regione Lazio, Amministrazione e Sogin per il recupero strutturale del ponte sul canale Maccarello.

"Avremo finalmente un ponte totalmente rinnovato e sicuro, in grado di servire a pieno una zona importantissima del nostro territorio. L’accordo che andremo a sottoscrivere - ha aggiunto Ranieri - è il risultato di un confronto serrato con Regione e Sogin, sviluppato negli ultimi mesi nonostante le numerose difficoltà legate all’emergenza Covid. Sono molto soddisfatto che questo percorso stia per arrivare a compimento, l’attenzione dell’Amministrazione comunale nei confronti di questa opera è sempre stata massima. Fui io stesso, nell’agosto 2018, poco dopo la tragedia del ponte Morandi, a precisare al Provveditorato delle opere pubbliche come il ponte Mascarello fosse l’opera infrastrutturale di Latina più importante e bisognosa di interventi urgenti”.

“Nei prossimi giorni anche il Comune approverà l’accordo attraverso una delibera di Giunta - conclude Ranieri -, quindi, una volta firmato, faremo la nostra parte affinché si possa procedere spediti verso l’iter amministrativo che porterà all’apertura del cantiere”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Arma dei Carabinieri, 28 Marescialli della provincia promossi al grado di Luogotenente

Torna su
LatinaToday è in caricamento