rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Politica

Porto di Foce Verde, Di Giorgi: “Mai parlato di alcun progetto”

Il primo cittadino risponde alle accuse di De Amcis. A far scoccare la scintilla l'appoggio del sindaco alla mozione di Galetto sull'opera pubblica presentata in Regione

Nei giorni scorsi era stato accusato di incoerenza dall’opposizione e Di Giorgi è pronto a rispondere. Dopo il parere favorevole che il primo cittadino aveva espresso nei confronti della mozione che il consogliere Galetto voleva presentare alla Pisana per far inserire il Porto di Foce Verde nel piano di pianificazione portuale della Regione Lazio, il segretario dell’Idv Enzo De Amicis aveva messo il luce le discrepanze del pensiero del sindaco.

Secondo De Amicis, Di Giorgi in fase di presentazione del suo programma e durante le sedute del consiglio comunale, non aveva mai fatto menzione della possibilità di riprendere i progetti di Zaccheo rispetto al porto di Foce Verde, e poi improvvisamente “considerava di massima urgenza l’inserimento dell’opera pubblica nei progetti della Regione”.

Certo, si è fatta un po’ attendere, ma la risposta del primo cittadino al segretario Idv è arrivata. “Il progetto del Porto di Foce Verde è stato cancellato e non sarà inserito nel piano triennale delle opere pubbliche” ha dichiarato fermamente il sindaco Di Giorgi. “La mia condivisione della mozione del consigliere regionale Stefano Galetto è semplicemente di principio e – continua -, come già ribadito nel precedente comunicato, in assoluta discontinuità con il passato; nel caso in cui in futuro ci fossero nuove proposte concrete e sostenibili per una portualità a Foce Verde, valuteremmo tali proposte insieme all’intera maggioranza senza preclusioni".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto di Foce Verde, Di Giorgi: “Mai parlato di alcun progetto”

LatinaToday è in caricamento