Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica Cisterna di Latina

Cisterna, Comune a lavoro per la sua prima Consulta delle Donne

Entro il prossimo 20 giugno tutte le cittadine interessate dovranno presentare la propria adesione attraverso una domanda scritta in carta semplice indirizzata al sindaco Eleonora Della Penna e protocollata nell’apposito ufficio comunale

Si va verso la prima Consulta delle Donne a Cisterna con il Comune a lavoro in questi giorni per arrivare a varare il suo organo consultivo.

Entro il prossimo 20 giugno tutte le cittadine interessate dovranno presentare la propria adesione. Basterà una domanda scritta in carta semplice indirizzata al sindaco Eleonora Della Penna e protocollata nell’apposito ufficio comunale sito al piano terra del Palazzo dei Servizi di via Zanella. 

Una volta conclusa la fase della raccolta delle adesioni (iniziata già lo scorso 7 maggio), l’organo consultivo verrà riunito in seduta plenaria.

“La volontà di creare una consulta per promuovere e organizzare iniziative volte alla valorizzazione della popolazione femminile - spiegano dall’amministrazione di Cisterna - è scaturita dal gruppo di lavoro formato in occasione dell’organizzazione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle donne lo scorso 25 novembre, composto da singole cittadine e donne facenti parte di associazioni femminili attive sul territorio assieme al Sindaco Eleonora Della Penna e da tutte le donne elette in Consiglio Comunale.

La consulta sarà un organo, senza fini di lucro, volto a promuovere la crescita socio-culturale del territorio attraverso azioni positive e continuative, nel riconoscimento della differenza di genere e nel pieno rispetto della dignità umana, per garantire la parità di opportunità tra uomo e donna. Durante gli incontri le donne riunite hanno ideato una bozza di Regolamento per l’attivazione della Consulta”.

Il regolamento è stato adottato dal Consiglio Comunale con delibera del 31 marzo ed è consultabile on line sul sito del Comune.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisterna, Comune a lavoro per la sua prima Consulta delle Donne

LatinaToday è in caricamento