Open day servizi sociali: esperienze, testimonianze e storie dei protagonisti

L'evento voluto dall'assessore Patrizia Ciccarelli si è tenuto questo pomeriggio nei giardini del Comune. Un'occasione di incontro e conoscenza con il mondo degli operatori del settore

“Questa è una prova generale. Abbiamo organizzato questa giornata con l’obiettivo di far conoscere alla città la complessità dei servizi che offriamo ma anche dimostrare che si può lavorare insieme, che tutte le aziende che gestiscono in affidamento i servizi sociali hanno realizzato un lavoro di squadra”. Così l’assessora ai Servizi sociali del Comune di Latina Patrizia Ciccarelli ha esordito parlando al pubblico nel corso dell’Open Day dei Servizi sociali organizzato nei giardini del Comune. “Oggi – ha spiegato ancora la Ciccarelli – questa piazza raccoglie relazioni e storie. Abbiamo molto da imparare da queste storie”.

Vi raccontiamo una storia…dalla persona alla comunità” il titolo dell’evento di oggi, promosso dall’amministrazione proprio con l’obiettivo di far conoscere il mondo delle cooperative, dell’associazionismo e della scuola, dell’integrazione e del sostegno alla famiglia.

open day servizi sociali2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Diverse le postazioni allestite nello spazio dei giardini del Comune, con opuscoli informativi, foto e anche proiezioni video: dal Centro Famiglia che si occupa di mediazione familiare, scuola e minori stranieri non accompagnati al Centro Minori che organizza invece doposcuola, attività sportive, attività estive e laboratori, fino all’Ufficio minori che gestisce affidi e adozioni, sostegno alla genitorialità, infanzia e adolescenza, all’Ade, che invece si occupa di assistenza domiciliare educativa e, per concludere, all’Integrazione scolastica, che organizza attività di supporto alle scuole e consulenza alle famiglie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus: salgono a 536 i casi in provincia, nel Lazio sono 3786 gli attuali positivi

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, contagi a Priverno. Il sindaco spegne le polemiche: “Nessuna zona rossa”

Torna su
LatinaToday è in caricamento