Referendum sulle trivelle 17 aprile: i seggi aperti dalle 7 alle 23 a Cisterna

Apertura straordinaria dell'ufficio elettorale per il rilascio delle tessere non consegnate e di duplicati; 33 le sezioni a Cisterna, 8 delle quali con accessi per disabili

Domenica 17 aprile si vota per il cosiddetto Referendum sulle trivelle e il Comune di Cisterna in vista dell’appuntamento ha attivato una serie di servizi straordinari finalizzati a favorire l’esercizio del diritto al voto e a conoscere modalità e risultati.  

I seggi saranno aperti dalle ore 7:00 alle ore 23:00; le operazioni di scrutinio avranno inizio domenica al termine delle votazioni e dell’accertamento del numero dei votanti. Il seggio dove l'elettore deve recarsi è indicato sulla tessera elettorale, sotto la sezione riportante i dati anagrafici.

L'ufficio Elettorale, al primo piano del palazzo comunale di via Zanella, osserverà un'apertura straordinaria per il rilascio delle tessere non consegnate e di duplicati: sarà aperto sabato 16 aprile (dalle ore 9:00 alle ore 18:00) e domenica 17 aprile (dalle ore 7:00 alle ore 23:00).

Su 33 sezioni del Comune di Cisterna, 8 sono arredate per facilitare l’accesso ai disabili: le sezioni accessibili sono  la n.1 (Scuola "Cena”), n.9 (Scuola “Collina dei Pini”), n.14 (Scuola “17 Rubbia”), n.15 (Scuola “Isolabella”), n.16 (Scuola “Prato Cesarino”), n.22 (Scuola “Volpi”), n.28 (Scuola “Marcucci”), n.33 (Scuola Media “Doganella”).

“Gli elettori non deambulanti, quando la sede della sezione elettorale alla quale sono iscritti non è accessibile mediante sedia a ruote, possono esercitare il diritto di voto in un’altra sezione del Comune priva di barriere architettoniche o con strutture predisposte per rendere agevole l’accesso - spiegano dall’amministrazione di Cisterna -. Per votare in una sezione diversa da quella di iscrizione dovrà essere esibito, unitamente alla tessera elettorale, l’attestazione medica rilasciata gratuitamente dall’ASL, anche in precedenza per altri scopi, o di copia autentica della patente di guida speciale, purché dalla documentazione esibita risulti l’impossibilità o la capacità gravemente ridotta di deambulazione.

Inoltre, al fine di facilitare gli elettori portatori di handicap il raggiungimento del seggio elettorale, questo Comune ha organizzato un apposito servizio di trasporto. Coloro che ritengono di essere interessati al servizio dovranno prendere accordi, anche telefonici (069683216) con l’ufficio elettorale comunale, dalle ore 9:00 alle ore 18:00, tutti i giorni fino al 17 aprile prossimo. 

Gli elettori portatori di handicap che ritengono di avere diritto al rilascio del certificato di accompagnamento in cabina o dell'attestazione medica per l'esercizio del voto in un seggio di altra sezione elettorale esente da barriere architettoniche, potranno rivolgersi al medico autorizzato per il rilascio.

Tale richiesta potrà essere avanzata mercoledì 13 aprile 2016 dalle ore 15:00 alle ore 18:00 presso il Poliambulatorio Medicina Legale sito in Via Monti Lepini; giovedì 14 aprile 2016 dalle ore 9:00 alle ore 12:00 presso il Poliambulatorio Medicina Legale sito in Via Monti Lepini domenica 17 aprile 2016 dalle ore 9:30 alle ore 12:30 presso Il Palazzo Dei Servizi sito in Via Zanella, 2”.

Un’apposita sezione del sito internet comunale, accessibile attraverso un banner nella home page, fornisce tutte le necessarie informazioni al riguardo. Inoltre sarà possibile seguire da casa le fasi dello scrutinio sia attraverso il sito web comunale, che attraverso i canali Facebook e Twitter. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina: 149 i nuovi casi in provincia, ma i guariti sono 190. Altri 4 decessi

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento