rotate-mobile
Politica

Dalla Regione 240 milioni per la realizzazione del nuovo ospedale di Latina

L'annuncio nel corso di una conferenza stampa in cui è stata presentata una delibera del Piano di investimenti per l'edilizia sanitaria del Lazio

"Un totale di 1 miliardo e 674 milioni di euro di investimenti per ospedali e edilizia sanitaria nel Lazio. Un record. Oggi infatti abbiamo sbloccato altri 415 milioni di euro per migliorare i nostri ospedali e realizzarne di nuovi". E' l'annuncio fatto oggi dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e dall'assessore alla Sanità Alessio D'Amato nel corso di una conferenza stampa durante la quale è stata presentata la delibera regionale che approderà in giunta per l'approvazione la prossima settimana. Oltre la metà dei nuovi fondi che saranno sbloccati per la sanità sarà destinata a Latina per la realizzazione del nuovo ospedale. Nel capoluogo infatti è previsto un finanziamento di 240 milioni di euro.

"Con questa somma totale - spiega il presidente Zingaretti- finanzieremo interventi nella Capitale e in tutte le altre province della nostra regione, a partire dal nuovo ospedale di Latina al quale sono destinati 240 milioni che completano al 100% il finanziamento del nuovo presidio, 25 milioni andranno all'ospedale di Sora, in provincia di Frosinone, e 10 milioni al Belcolle di Viterbo. Nella Capitale invece 33 milioni sono destinati all'ospedale Sant'Eugenio e 9,3 milioni al San Giovanni Addolorata. Le nuove risorse saranno utilizzate anche per costruire la sanità di prossimità e servizi più vicini alle persone: 15 milioni di euro delle nuove risorse saranno infatti investiti per le Case della Comunità che non rientrano nel Pnrr. Stiamo completando una rivoluzione iniziata quasi dieci anni fa che ci ha portato all'uscita dal commissariamento, alla creazione di nuovi ospedali e all'ammodernamento di tanti di quelli già esistenti, a sbloccare le assunzioni, alla digitalizzazione e modernizzazione dei servizi e a migliorare la qualità delle prestazioni sanitarie offerte ai cittadini - conclude il presidente- Andiamo avanti. La sanità è un diritto che va garantito e tutelato. E qui nel Lazio lo stiamo facendo".

Il progetto del nuovo ospedale di latina era stato donato dall'Ance alla comunità. L'investimento complessivo per la realizzazione dell'opera è di circa 300 milioni. La struttura sanitaria sorgerà su un'area di 70mila metri quadrati avrà complessivamente 536 posti letto di cui 424 di degenza ordinaria e degenza psichiatrica, 16 day hospital, 4 Day Surgery, 24 terapia intensiva, con un incremento del 35 per cento rispetto a quella attuale e un numero di sale operatorie di molto superiore a quelle delle quali dispone oggi il Santa Maria Goretti: 12 rispetto alle 4 attuali. 

“Con questi interventi – aggiunge l’assessore D’Amato - completiamo il 100% dei fondi nazionali per l'edilizia sanitaria partendo dal 51% nel 2013. Complessivamente mettiamo oltre un miliardo per migliorare le nostre strutture sanitarie. Avviamo oggi la quarta fase, quella del completamento.  La delibera approva oltre 400 milioni su interventi assolutamente importanti per il nostro territorio. Tra i principali, il completamento del nuovo ospedale di Latina che era già stato finanziato nella prima parte con una precedente delibera”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Regione 240 milioni per la realizzazione del nuovo ospedale di Latina

LatinaToday è in caricamento