Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

Monica Sansoni è la nuova garante dell'infanzia e dell'adolescenza della Regione Lazio

Per tanti anni ha guidato lo sportello territoriale del Lazio. Ieri la nomina nel Consiglio regionale

Monica Sansoni è il nuovo Garante dell'infanzia e dell'adolescenza del Lazio, prendendo il posto di Jacopo Marzetti. Una nomina arrivata ieri dal Consiglio regionale, presieduto da Marco Vincenzi, che ha eletto le nuove cinque figure degli organi regionali di garanzia che resteranno in carica i prossimi cinque anni. Esperta in criminologia e scienze forensi, Sansoni è una funzionaria del Consiglio regioanale ed è stata eletta al quinto scrutinio con 41 vot dopo diversi anni alla guida dello sportello territoriale di Latina.

La sua figura opera per assicurare la piena attuazione dei diritti riconosciuti ai minori, vigilando sull’applicazione della Convenzione sui diritti del fanciullo del 20 novembre 1989 e sull’assistenza prestata ai minori ricoverati in strutture educativo-assistenziali in ambienti esterni alla famiglia. Svolge attività di consulenza nei confronti dei tutori e curatori e promuove iniziative per la tutela dei minori.

"I miei complimenti e un augurio di buon lavoro a Monica Sansoni, già responsabile dello sportello istituzionale di ascolto minori e famiglia del territorio della provincia di Latina e da ieri sera nuova Garante dell’Infanzia e dell’adolescenza della Regione Lazio - ha commentato il sindaco di Latina Damiano Coletta - Come sindaco di Latina sono a disposizione per intraprendere una proficua collaborazione affinché si possa lavorare di squadra e garantire la tutela e il riconoscimento dei diritti dei minori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monica Sansoni è la nuova garante dell'infanzia e dell'adolescenza della Regione Lazio

LatinaToday è in caricamento